HomeApple/iOSApple annuncia l’iPhone Xs

Apple annuncia l’iPhone Xs

E dopo l’iPhone Xs Max è il turno dell’ iPhone Xs, a seguire vi riportiamo tutti i dettagli svelati da Apple nel corso della conferenza che si sta tenendo in questo momento allo Steve Jobs Theatre.

Apple svela l’iPhone Xs

Lo smartphone resta invariato rispetto il modello presentato lo scorso anno, realizzato con frame in acciaio inossidabile e vetro posteriore, con supporto per la ricarica wireless. L’iPhone Xs è una variante potenziata con certificazione IP68, per immersioni fino a 2 metri di profondità per 30 minuti.

L’iPhone Xs monta un Display OLED da 5,8 pollici con risoluzione 2688 x 1242 pixel e sblocco del volto tramite Face ID.  Alimentato da un processore SoC A12 Bionic, garantisce prestazioni incredibili, rispondendo reattivamente anche utilizzando molteplici applicazioni simultaneamente. 

Migliorata anche l’efficienza energetica, ottimizzando i consumi e massimizzando l’autonomia del terminale. Grazie al chip A12 Bionic offre prestazioni superiori del 15% rispetto l’A11 con una maggiore ottimizzazione dei consumi del 40%.  

Sul fronte multimediale troviamo una doppia fotocamera da 12 megapixel con stabilizzazione ottica, sensori migliorati, focus pixel e apertura f/1.8, mentre la fotocamera anteriore è da 7 megapixel con apertura f/2.2. L’iPhone Xs monta anche dei nuovi sensori ottimizzati per l’ARKit  2, permettendo all’utente di interagire al meglio con la realtà.

L’intelligenza artificiale presente nella camera, permette di effettuare scatti o catturare video di una qualità superiore, con la possibilità dio settare anche la profondità di campo. Come per il modello Max, anche in questo caso è possibile utilizzare due SIM smultaneamente.

Il lancio è previsto a partire dal 21 Settembre nei tagli 64/256 e 512 GB al costo di 1189, 1359 e 1589 euro nelle colorazioni Nero, Silver e Gold.

Autore Giovanni Damiano
Giovanni Damiano

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Nessun commento

Lascia un commento