Home » Tutorial informatici » Come spostare le finestre nei Desktop Virtuali su Windows 10

Come spostare le finestre nei Desktop Virtuali su Windows 10

Chi non lavora su più monitor? Disporre di molteplici Display può risultare produttivo in quanto è possibile ad esempio vedere un tutorial su un monitor mentre si mette in pratica ciò che si apprende sull’altro monitor in tempo reale o semplicemente per non avere troppe finestre aperte sulla medesima schermata. C’è chi per causa di forza maggiore non può utilizzare 2 monitor, per questo motivo Microsoft ha pensato bene con Windows 10 di inserire i Desktop Virtuali, scopriamo insieme come funzionano.

windows-10-desktop-virtuali

Windows 10: Come usare i Desktop Virtuali

I Desktop Virtuali sono attivi di default su Windows 10 ed è possibile accedervi in 2 differenti modi:

  • Cliccando sull’apposita icona posizionata nella barra sottostante (se l’avete disattivata, tasto dx sulla barra e cliccate su Mostra pulsante Visualizzazione attività)
  • Premendo il tasto Windows sulla tastiera (quello con il logo di Windows) + il TAB

Per creare un nuovo Desktop basta cliccare su + Nuovo Desktop, situato in basso a destra, facile no? La domanda a questo punto sorge spontanea, come faccio per trascinare le finestre nel nuovo Desktop? Ancora più semplice, attraverso il drag e drop ossia il prendi e trascina, quindi cliccate sulla finestra da portare nel nuovo desktop e tenendo premuto il pulsante del mouse, trascinatela nella scrivania aggiuntiva e rilasciate il tasto del mouse.

Potete in qualsiasi momento chiudere il Desktop virtuale premendo il tasto X, cosi facendo le finestre spostate torneranno nuovamente nel Desktop principale. Potete creare quanti Desktop preferite, ma chiaramente saranno identici tra loro con la differenza che è possibile spostare le finestre di Desktop in Desktop per non averle in mezzo come si suol dire. Il trucchetto è attivo esclusivamente su Windows 10, se disponete di altri sistemi potete sempre ricorrere a software esterni.

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.