HomeTutorial informaticiCome ottenere Audio spaziale 3D in Windows 10 con il Creators Update

Come ottenere Audio spaziale 3D in Windows 10 con il Creators Update

Con il Creators Update, Microsoft ha introdotto su Windows 10 numerose novità e tra queste l’Audio Spaziale 3D, scopriamo insieme come attivarlo ma sopratutto in cosa consiste. 

Come attivare l’Audio Spaziale 3D su Windows 10

L’Audio Spaziale è una funzionalità in grado di migliorare il suono quando si utilizzano auricolari tramite effetti detti appunto audio spaziale. La suddetta funzione in altre parole rende il suono e la musica riprodotta su PC attraverso le cuffie più coinvolgente possibile, come se il suono provenisse da ogni angolo della stanza. Per attivare l’Audio Spaziale dovete prima di tutto aggiornare il vostro sistema operativo Windows 10 al Creators Update, quindi con connessione Internet attiva (ovviamente) recatevi nel Windows Update e cliccate su Verifica Aggiornamenti per notificare la presenza del Creators Update e di conseguenza scaricarlo ed installarlo.

Fatto questo, potete trovare l’opzione Audio Spaziale tramite l’audio del sistema operativo, quindi cliccate con il tasto destro del mouse sull’icona dell’altoparlante posta nella barra delle applicazioni (vicino l’orologio), vedrete comparire Dolby Atmos e Window Sonic, la prima opzione permette di installare un’applicazione GRATIS per 30 giorni, la seconda invece di provare la nuova funzionalità senza l’abilitazione dell’audio surround virtuale 7.1 

Veniamo ora alle novità che Microsoft ha introdotto con il Creators Update di Windows 10 :

  • Possibilità di configurare il sistema al primo avvio tramite Cortana evitando quindi mouse e tastiera 
  • Introdotta la Game Mode, una modalità pensata per ottimizzare le risorse durante il gioco 
  • Aggiunto il supporto picture in picture per le applicazioni video e terze parti 
  • Nuova impostazione “Luce Notturna” per ridurre l’emissione di luci blu del display durante la sera
  • Dynamic Look che permette di bloccare il PC quando non c’è nessuno in prossimità 
  • Introduzione del Paint 3D, uno strumento che permette la creazione e stampa di modelli tridimensionali
  • Novità per Windows Hello e Microsoft Edge
  • Una migliore gestione sull’installazione degli aggiornamenti e la privacy dell’utente
Autore

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.