Home » Tutorial informatici » Come velocizzare il computer e risparmiare tempo

Come velocizzare il computer e risparmiare tempo

Avere un computer performante è sempre più importante, oggi, dal momento che permette di avere a disposizione non solo le migliori funzioni nella quotidianità ma anche la best user experience in situazioni in cui è richiesto quel qualcosa in più. 

La Rivoluzione Digitale sta portando cambiamenti importanti nelle abitudini e nei consumi delle persone. Le innovazioni si rincorrono l’una con l’altra e la necessità di adattare i pc è sotto gli occhi di tutti. La soluzione non può essere, visti i costi considerevoli che i computer comportano, di cambiare pc ogni volta. Meglio, quindi, acquistare un buon computer, come quello che si può trovare su PcAssemblati.eu, un portale specializzato che propone i migliori hardware già assemblati in pc di alto livello a prezzi interessanti, e poi inserire più gigabyte di memoria o altri dispositivi in grado di dare maggiore velocità.  

Un fattore determinante per svolgere al top tutte le operazioni, quelle basilari e quelle complesse come rendering, video editing e persino gaming. In questo articolo cerchiamo di rispondere alla domanda “Come velocizzare il computer?” dandovi dei semplici consigli capaci di far risparmiare non solo tempo, ma anche denaro. 

Come accelerare un pc lento 

Le pratiche che si possono fare per rendere velocizzare il computer e renderlo più performante sono diverse e riguardano non solo interventi strutturali, ad esempio acquistando una memoria SSD o una RAM più potente. Le soluzioni più comuni sono: 

  • Dotare il computer di un potente antivirus ed effettuare costanti operazioni di pulizia dai malware. Si tratta di una misura che ha due effetti: ripararsi dagli attacchi informatici e allo stesso tempo accelerare un pc lento. 
  • Disinstallare programmi e applicazioni inutili. 
  • Ridurre i programmi e i servizi che presentano opzioni di avvio automatico. 
  • Modificare le impostazioni di risparmio energia. 
  • Chiudere i suggerimenti dati dal sistema. 
  • Liberare spazio. 

Quest’ultima opzione si rivela di fondamentale importanza. Per liberare spazio è possibile dotarsi di memorie esterne, sia in Cloud sia di tipo hardware, come ad esempio drive e chiavette USB, la cui scelta è legata all’uso delle informazioni nella vita di tutti i giorni. 

Velocizzare il pc con SSD 

Possiamo dire che le pratiche che vi abbiamo suggerito sono basilari ma non risolvono il problema della lentezza alla radice. Se volete apportare misure concrete in grado di dare risultati ancora più importanti le soluzioni ci sono. Oltre ad aumentare la RAM, una delle misure più interessanti per velocizzare il pc è quella di installare un’unità SSD. Di cosa si tratta? Di unità di archiviazione aventi la medesima funzione di un disco rigido solo con una tecnologia diversa: quella basata su una memoria flash, comune al sistema USB, in grado di archiviare i dati. 

Il termine SSD sta per Solid State Disk e indica una memoria allo stato solido, decisamente più veloce di una tradizionale nonché più resistente. I computer che predispongono dispositivi SSD al loro interno sono sempre di più, non a caso, ma si tratta di una tecnologia capace, quando di qualità, di fare davvero la differenza. Se volete rendere il computer più veloce si tratta, indubbiamente, di un’opzione all’avanguardia e in grado di fare la differenza. 

Scritto da
x0xShinobix0x
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente. 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.