Home » Tutorial informatici » Come estrarre l’audio dai video

Come estrarre l’audio dai video

Vi è mai capitato di trovarvi di fronte un file video contenente una traccia audio che desiderate estrarre e quindi separare dal video? Oggi vedremo come farlo attraverso un software molto noto quanto usato, si tratta ovviamente di VLC

Estrarre audio dai video con VLC

Esistono tanti e tanti software sulla rete che consentono di estrapolare la traccia audio dal video e tra questi vi è anche VLC. Ebbene si, il noto player multimediale permette di fare anche questo, ma in che modo? Presto detto!

  1. Aprite VLC Media Player 
  2. Recatevi nel menù in alto (Converti/Salva)
  3. Aggiungete il file video da cui volete estrarre la traccia audio e quindi selezionatelo dal PC, disco o percorso di rete
  4. Cliccate su Aggiungi e poi su Converti/Salva situato in basso
  5. Nella finestra successiva scegliete il Profilo giusto per estrarre audio dal video quindi ad esempio profilo Audio MP3 
  6. Cliccate sulle impostazioni e selezionate il codec audio da utilizzare
  7. Tornate alla finestra precedente e scegliete la destinazione dove salvare il vostro file audio estratto
  8. Cliccate su Avvia per iniziare il processo di conversione o meglio dire estrazione 

In poco tempo vi ritroverete il file audio sul vostro PC estratto dal video da voi selezionato. Se volete lavorare sul file audio, decidere quale porzioni audio estrarre dal video e svolgere una serie di operazioni avanzate, vi consigliamo di procurarvi Wondershare Filmora, un software gratuito per 30 giorni ma che vale ogni singolo centesimo speso per l’acquisto della licenza.

Come estrarre l’audio da un video con Wondershare Filmora

Come anticipato esiste la possibilità di estrarre audio dai video con Wondershare Filmora e con qualsiasi altro software per editing video, il trucco è piuttosto semplice, vi basterà aprire il programma, importare il video, trascinare il video nella barra temporale e poi salvarlo come mp3 o il formato audio preferito.

In questo modo vi ritroverete in uscita un file audio che invece che un file video. Tenete presente però che il peso del file dipenderà unicamente dalle impostazioni audio che avete settato all’interno del programma, come ad esempio la qualità della traccia. Certo, si tratta di un’operazione che potrebbe risultare macchinosa, considerando che in rete esistono programmi e servizi che consentono di convertire video ad audio al volo oppure di scaricare solo l’audio, tuttavia risulta funzionale.

Se avete un video già su PC e volete convertirlo in Audio, potete affidarvi alle soluzioni menzionate, altrimenti potete sempre puntare sui tanti servizi online gratis, i quali consentono di caricare il file per poi salvarlo nel formato audio preferito.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.