Home » Software (Download & Update) » Windows 8: 3 consigli da non fare che non migliorano il Computer

Windows 8: 3 consigli da non fare che non migliorano il Computer

Windows 8: qualche consiglio da scartare che non velocizza assolutamente il Pc

Windows 8

Windows 8 è sicuramente un sistema operativo aggiornato, ma allo stesso tempo è piuttosto complicato da capire, nonostante ciò, la maggioranza delle persone che lo usano ignorano tutte le funzionalità che offre.

Per tutti coloro più curiosi che passano intere giornate a cercare su Internet guide e cercano molto volentieri consigli e trucchi per far andare più veloce il proprio Computer e spingere Windows 8 al di la delle sue possibilità. In ogni caso, in certi siti tutto quello che si legge può essere falso, ovviamente si possono trovare consigli utili, in altri casi secondo cosa si legge si rischia di fare danno.

Nella seguente guida di oggi vi vogliamo dare dei piccoli consigli che sono quelli sbagliati per migliorare le prestazioni del computer, non fate mai quello che oggi leggerete.

Detto ciò, possiamo benissimo dire che per rendere più performante il vostro Computer Windows potete fare a meno di:

  • Eliminare ogni file nella cache rende più veloce il sistema, conoscete Ccleaner? uno dei programmi più scaricati per computer, un software che serve per togliere di mezzo tutti quei file inutili dal Pc. In qualche circostanza, il programma rende più veloce il Pc, questo però, non significa assolutamente che bisogna fare uso di Ccleaner ogni giorno. Cancellare i file temporanei, le cache ecc, non darà una maggiore velocità al Pc, anzi renderà ancora più lenta la navigazione Internet che non può avere come supporto i file in cache.
  • Abilitare la funzione Ready Boost per rendere più veloci i Computer, come già si sa, tale funzione può migliorare il sistema Windows se si fa uso di una classica penna USB. Nei Pc di ultima generazione, se si usa per troppo tempo tale funzione, possiamo dire come su un Computer con 2GB di Ram o più, Ready Boost è davvero inutile.
  • Fare la deframmentazione del disco manualmente, con Windows 98 le persone erano costrette a fare il passaggio manualmente per non vedere il loro Computer andare più lento di una lumaca. In queste nuove versioni di Windows non c’ è più bisogno di fare questo visto che il tutto viene fatto in automatico. Vi diciamo già come se si utilizza un Pc con unità a stato solido, la funzione è praticamente insignificante.

Cosa ne dite?

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.