HomeSoftware (Download & Update)Windows 10 May 2019 Update: Nuova Build disponibile – Novità, Download e Installazione

Windows 10 May 2019 Update: Nuova Build disponibile – Novità, Download e Installazione

Microsoft ha reso disponibile un nuovo aggiornamento per Windows 10 May 2019, il quale introduce una lunga serie di fix, modifiche e migliorie, a seguire tutti i dettagli.

Windows 10 May 2019 Update: Disponibile l’aggiornamento KB4505903

Il nuovo aggiornamento porta il sistema operativo alla Build 18362.267 e può essere scaricato e installato automaticamente via Windows Update o manualmente da questo indirizzo. A seguire vi riportiamo il changelog da noi tradotto in italiano:

Aggiornamenti importanti

  • Risolto un problema che affliggeva Windows Hello nel riconoscimento dei volti dopo il riavvio del PC
  • I documenti PDF vengono stampati correttamente da Microsoft Edge
  • I documenti PDF vengono aperti correttamente da Microsoft Edge
  • Risolto un problema che affliggeva gli schermi mostrando le immagini a 10-bit
  • Risolto un problema che modificava l’illuminazione dello schermo dopo il rientro dalla modalità Ibernazione o Riposo 
  • Risolto un problema che impediva ai dispositivi Bluetooth di funzionare correttamente dopo il rientro dalla modalità Ibernazione o Riposo 
  • Migliorata la qualità audio dei dispositivi Bluetooth 
  • Migliorata la compatibilità con alcune applicazioni per il Windows-Eyes 
  • Il menu Start funziona correttamente per i nuovi utenti
  • Semplificato il menu del Windows Ink Workspace tramite l’integrazione diretta del Microsoft Whiteboard 

Fix Generali

  • Risolto il problema che impediva la registrazione dell’ora dell’ultimo accesso di un utente locale dopo aver effettuato l’accesso ala condivisione di rete del server
  • Aggiornate le informazioni sul fuso orario per il Brasile 
  • Risolto un problema che affliggeva la GDI con il font Bahnschrift.ttf.
  • Risolto il problema che affliggeva il mouse 
  • Risolto il problema che causava l’interruzione della risposta dell’interfaccia utente per alcuni secondi durante lo scorrimento in finestre 
  •  Risolto il problema che impediva ad un dispositivo di passare in modalità Sospensione quando alcune applicazioni usavano la connettività Bluetooth
  • Risolto il problema che portava alcune applicazioni virtualizzate a non funzionare correttamente
  • Risolto il problema che causava un errore all’apertura di file con Microsoft OneDrive se la User Experience Virtualization era attiva (Per applicare questa soluzione, impostare il seguente DWORD su 1: HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Microsoft \ UEV \ Agent \ Configuration \ ApplyExplorerCompatFix)
  • Risolto il problema che affliggeva la UE-V che a volte non funzionava correttamente
  • Risolto il problema che poteva causare l’interruzione del sistema 
  • Risolto il problema che impediva al sistema il riconoscimento di un account Microsoft o Azure 
  • Risolto il problema che impediva al servizio Nestlogon di stabilire un canale sicuro durante la segnalazione dell’errore “0xC000007A – ERROR_PROC_NOT_FOUND”.
  • Risolto il problema che affliggeva i PIN per Windows Hello for Business
  • Risolto il problema che impediva la creazione dell’unità di ripristino causando l’errore “0x80042405 [gle = 0x00000715” con chiavetta
  • Risolto il problema che impediva l’avvio dell’emulatore Android su macchine virtuali
  • Risolto il problema che affliggeva il profilo temporaneo 
  • Risolto il problema che modificava lo stato delle Cartelle di lavoro in Esplora File dopo aver selezionato Spazio Libero 
  • Risolto il problema che causava l’interruzione di un server Desktop remoto quando si utilizzava il reindirizzamento dell’unità 
  • Risolto il problema che causava l’interruzione del servizio RASMAN
  • Risolto il problema che causava un funzionamento a intermittenza delle reti aziendali 
  • Aggiunto il supporto per la dettatura vocale di Windows in cinese semplificato, inglese, francese, tedesco, italiano, portoghese e spagnolo
  • Risolto un errore raro che impediva a Windows Defender di funzionare correttamente 
  • Apportati svariati altri fix generali

Problemi noti

  • Bug nella nuova funzione Windows Sandbox il quale potrebbe restituire l’errore ERROR_FILE_NOT_FOUND (0x80070002)
  • Problemi con il Preboot Execution Environment PXE 
  • Problemi con i dispositivi configurati per l’uso del MIT Kerberos  
Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.