Home » Software (Download & Update) » Windows 10: Il nuovo aggiornamento danneggia gli SSD

Windows 10: Il nuovo aggiornamento danneggia gli SSD

Se ci seguite da tempo oramai sapete che ad ogni nuovo aggiornamento di Windows 10 arrivano nuovi problemi, fin quando si tratta di bug relativi al software come crash o blocchi del PC, nulla di così grave, ma quando i bug in questione potrebbero causare la rottura dei componenti del PC, allora la situazione cambia.

Windows 10: Un un nuovo problema mette in pericoli gli SSD

A quanto pare con il recente aggiornamento del sistema operativo, Windows 10 potrebbe rompere gli SSD con il tool di deframmentazione e ottimizzazione delle unità.

Chi oggigiorno non usa gli SSD per avere prestazioni migliori? Gli SSD contrariamente agli Hard Disk non necessitano di deframmentazione, tuttavia il recente aggiornamento crea non pochi problemi.

Il tool consiglia di deframmentare l’SSD nonostante sia appena stato fatto dall’utente, deframmentare il disco SSD più e più volte lo danneggia fino a renderlo inutilizzabile.

Microsoft è già a conoscenza del problema ed ha prontamente rilasciato una patch, ma per ora solo per la versione BETA del sistema operativo, in attesa che giunga per la pubblica, vi invitiamo a non deframmentare l’SSD, ignorando i messaggi del tool.

Non appena disponibile, l’aggiornamento potrà essere scaricato tramite Windows Update, come un qualsiasi altro pacchetto o Build. Fare la deframmentazione periodca del disco così come la pulizia non è sbagliato, se si tratta di un vecchio HD, ma chiaramente quando si parla di SSD il discorso è ben diverso.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.