HomeSoftware (Download & Update)[Video Recensione] Windows 10 Build 10122: Tutte le novità e migliorie introdotte

[Video Recensione] Windows 10 Build 10122: Tutte le novità e migliorie introdotte

windows10

Microsoft nella giornata di ieri ha ufficialmente rilasciato tramite il canale “Veloce” di Windows Update, una nuova build per il sistema operativo che porta la versione dello stesso alla 10122. Scopriamo insieme quali sono le novità, migliorie e bug introdotti.

Windows 10 Insider Preview Build 10122: Tutto quello che c’è da sapere

La nuova versione di Windows 10 introduce

  • Una nuova disposizione degli elementi per l’interfaccia ed elimina l’icona per l’espansione del Menu Start a schermo pieno ritenuta confusionaria, potete abilitarla in automatico tramite la Modalità Tablet o attraverso le Impostazioni.
  • Nuova gestione per le app predefinite che questa volta è affidata al sistema operativo e non alle app stesse
  • Fix relativo al render dei caratteri su schermi High DPI e quindi con una densità di pixel elevata

La maggior parte delle novità riguardano Microsoft Edge, il nuovo browser di Microsoft noto in passato come Spartan ed erede al trono di Windows, successore di Internet Explorer si aggiorna con migliorie e novità.

  • Introdotta la modalità InPrivate per consultare le pagine web senza lasciare alcuna traccia quindi in maniera del tutto anonima e
  • La possibilità di inserire una scorciatoia sullo Start per accedere ad una pagina web specifica
  • Icona del suono sulle tab qualora all’interno delle pagine ci fossero contenuti multimediali
  • La pagina mostrata all’apertura di una nuova tab mostrerà i siti frequentati di recente, le app installate o i contenuti provenienti da MSN

Tra i bug nei quali ci siamo imbattuti vi è la sgranatura delle icone che siano di piccole o grandi dimensioni all’interno dello Start Screen come potete vedere nella foto che segue e la presenza della parola “Disattiva riquadro animato” per ben 4 volte anche su app che non dispongono di tale animazione.

windows 10 bug

Per quanto riguarda il bug delle directory doppie pare che Microsoft lo abbia risolto o almeno in parte. Se volete aggiornare vi basterà disporre di una build precedente e abilitare il “Veloce” tramite Windows Update. L’installazione sarà in inglese dopo il riavvio del PC ma il sistema operativo in italiano nonostante presenti alcune voci in inglese che non sono state tradotte.

Windows 10 gratis per tutti (anche i pirati?)

Si vocifera da tempo, troppo aggiungerei che Windows 10 sarà gratis per tutti e in effetti è un’affermazione vera e confermata da Microsoft di recente. Il nuovo sistema operativo verrà diffuso sulla rete in svariate versioni rivolte a privati, aziende, desktop e mobile, una di esse sarà gratuita per tutti, anche per i pirati che attualmente utilizzano una versione con licenza taroccata di Windows 7 o Windows 8.  L’unica differenza secondo quanto ha affermato Microsoft risiede nel fatto che se Windows 7 o Windows 8 è pirata continuerà ad esserlo anche con Windows 10, il che significa che i pirati dovranno acquistare una regolare licenza.

Non sappiamo fino a quando Windows 10 Insider Preview continuerà a funzionare o ad essere aggiornata. Il rilascio di Windows 10 definitivo avverrà a luglio salvo imprevisti nelle seguenti edizioni:

  • Windows 10 Home sarà disponibile per tutti i clienti PC e tablet, al suo interno troveremo gran parte delle funzionalità svelate come Cortana, Edge e Continuum per tablet.
  • Windows 10 mobile è dedicato ai dispositivi portatili e di piccole dimensioni che hanno bisogno solo di funzionalità base e che ovviamente utilizzano il touch.
  • Windows 10 Pro è identico a Home ma includerà funzioni aggiuntive per proteggere i dati sensibili della propria società e supporterà il lavoro da remoto e la tecnologia cloud oltre ad una funzione Windows Update for Business rivolta alle aziende.
  • Windows 10 Enterprise è un’edizione evoluta del Pro destinata alle organizzazioni di una certa importanza e grandezza a cui bisogna dare un occhio di riguardo in più per la protezione dei dati sensibili e dei dispositivi stessi.
  • Windows 10 Education è una build invece dedicata a insegnanti e amministratori oltre agli studenti
  • Windows 10 Mobile Enterprise invece è una versione dedicata sempre al mobile ma alle attività business
  • L’ultima versione invece ossia Windows 10 IoT Core  è dedicata ai dispositivi con funzionalità ridotte come sportelli di servizio, terminali, bancomat e cosi via dicendo

Se volete scaricare la build 10074 del sistema operativo o avere maggiori dettagli vi invitiamo a consultare la nostra Recensione Windows 10.

Di seguito la nostra video recensione:

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.