HomeSoftware (Download & Update)Twitch: Quale Bitrate utilizzare e come configurarlo

Twitch: Quale Bitrate utilizzare e come configurarlo

Se avete intenzione di trasmettere su Twitch, bisogna tenere mente a mente che maggiore è l’Upload fornito dal Service Provider e migliore è la qualità del video che offrite ai vostri spettatori. Ma come si configura il Bitrate e quale valore bisogna impostare? Scopriamolo insieme.

Twitch: Questioni di Bitrate 

Se trasmette da Xbox One o PS4, il Bitrate viene settato in modo automatico a seconda della qualità che selezionate, naturalmente se non avete abbastanza Upload e settate 1080, rischiate di trasmettere un video in alta qualità ma soggetto a continui cali di frame rate, resa grafica o addirittura blocchi improvvisi della live.

A seguire vi riportiamo i valori in Bitrate da settare a seconda della Risoluzione che volete trasmettere su Twitch:

  • 1080p e 60 fps: Bitrate tra 4500 to 6000 kbps
  • 720p e 60 fps: Bitrate tra 3500 e 5000 kbps
  • 480p e 60 fps: Bitrate tra 1500 e 3000 kbps
  • 1080p e 30 fps: Bitrate tra 3500 e 5000 kbps
  • 720p e 30 fps: Bitrate tra 2500 e 4000 kbps
  • 480/360/240: Bitrate tra 400 e 1200 kbps

Potete modificare il Bitrate da Stream Labs OBS, non vi resta altro da fare che recarvi nelle Impostazioni (cliccando sull’icona dell’ingranaggio) e impostare il valore corrispondente alla risoluzione scelta nella scheda Output alla voce Video Bitrate.

Se ad esempio avete 3 MEGA in upload, potete trasmettere a 720p e 60 fps, se avete 8 MEGA in su potete trasmettere a 1080p e 60 fps, se invece avete un valore basso in Upload, non vi resta che puntare sui 720p e 30 fps o 480p e 60 fps. 

Autore Giovanni Damiano
Giovanni Damiano

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Nessun commento

Lascia un commento