Home » Software (Download & Update) » Twitch: Linee guida più chiare dal team DMCA

Twitch: Linee guida più chiare dal team DMCA

Con una e-mail ufficiale, il team che si occupa dell’DMCA su Twitch ha condiviso importanti informazioni che vi riporto a seguire, riguardanti delle linee guida più chiare.

Dall’ultimo aggiornamento di marzo relativo ai prodotti interessati da DMCA, abbiamo lavorato per lo sviluppo di ulteriori strumenti con cui aiutarti a gestire i contenuti e a informarti sullo stato dei reclami per violazione di copyright sul tuo canale. Oggi siamo lieti di condividere il prossimo set di aggiornamenti del programma DMCA Ecco cosa sarà presto disponibile.

Linee guida DMCA più facili da capire: le nostre linee guida ora includono un ulteriore contesto concernente il DMCA, spiegano le azioni di Twitch dopo una notifica DMCA, chiariscono come gli autori e le autrici possono inviare contronotifiche o richiedere ritrattazioni, e forniscono dettagli aggiuntivi sulla politica di Twitch sui trasgressori recidivi, sottolineando che gli avvertimenti riguardanti violazioni di copyright non sono permanenti e che dopo averne accumulati tre, gli autori e le autrici subiranno la chiusura del proprio account.

Tieni facilmente traccia dei reclami per violazioni di copyright grazie al Gestore reclami per violazione di copyright: fino ad ora, gli autori e le autrici ricevevano le notifiche relative ai reclami per violazione di copyright via email, ma sappiamo che a volte i messaggi email possono passare inosservati. Adesso, quando ricevi una notifica DMCA, puoi esaminare i dettagli del reclamo (tra cui il reclamante, la descrizione dell’opera protetta da copyright e l’URL) non solo via email, ma anche direttamente sulla dashboard autore. Puoi trovare il nuovo Gestore reclami per violazione di copyright nella sezione “Contenuti” della dashboard.

A partire dal mese prossimo, nuovi modi per gestire le impostazioni di VOD/clip: invece di pubblicare gli archivi streaming per impostazione predefinita, puoi decidere di non pubblicarli in automatico, così da avere la possibilità di esaminarli in anticipo senza dover annullare manualmente la pubblicazione. Puoi anche modificare le impostazioni di VOD e clip per ogni categoria. Puoi scegliere, per esempio, di disattivare le clip e di annullare automaticamente la pubblicazione dei VOD mentre trasmetti nella categoria Quattro chiacchiere, ma di pubblicare i VOD e di creare le clip nelle altre categorie.

Ecco un rapido sguardo a ciò che abbiamo in programma per il resto dell’anno:

  • Nuove opzioni per filtrare le clip, così da ordinarle o eliminarle in base alla data, al gioco, o al conteggio delle visualizzazioni
  • Valutazione dei VOD raggiunti da notifiche DMCA, nella dashboard autore
  • Invio facilitato di una contronotifica direttamente dalla dashboard autore

Continuiamo a lavorare agli aggiornamenti e speriamo che questi strumenti ti aiutino a trasmettere con fiducia e in completa sicurezza

Scritto da
x0xShinobix0x
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente. 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.