HomeSoftware (Download & Update)Recuperare file cancellati dal cestino di Windows (Guida)

Recuperare file cancellati dal cestino di Windows (Guida)

Siamo certi che tantissime volte ti sarà capitato di cancellare un file importante dal cestino e non sapere fare come recuperarlo. Tranquillo, oggi sei capitato nel posto giusto. Come da titolo, andremo a mostrarti come recuperare file cancellati dal cestino di Windows.

Recuperare file cancellati dal cestino di Windows

Recuperare file cancellati dal cestino di Windows è un gioco da ragazzi…

Se realmente sei interessato a recuperare file cancellati dal cestino di Windows, prenditi 10 minuti di tempo libero e dai uno sguardo a quello che ora ti andremo a scrivere qua sotto. Basta parlare, si parte.

Per poter recuperare tutti i file che per sbaglio hai cancellato dal cestino bisogna fare affidamento ad un apposito programma che si può trovare sul web. Ovviamente, in circolazione ne esistono davvero tanti, secondo una nostra opinione, uno dei migliori è senza dubbio Recuva, tra le altre cose viene rilasciato gratuitamente. Che volere di più?

Il programma che ti abbiamo appena citato di consente di recuperare i file dall’Hard Disk, chiavete USB ecc… L’applicazione è interamente in italiano e utilizzarla è un gioco da ragazzi anche se nel settore informatico te ne intendi poco.

Recuperare file cancellati dal cestino di Windows

Recuperare file cancellati dal cestino di Windows con Recuva è facilissimo, programma adatto anche ai meno esperti…

Per usufruire delle funzioni offerte da Recuva, il primo passaggio che devi fare è quello di collegarti a Google e fare accesso al suo sito presente sul web. Fatto questo, scaricalo e procedi con l’installazione.

Arrivati fino a questo punto, fai partire Recuva e fai un tap sul tasto avanti. Di conseguenza non ti rimane altro che scegliere che tipo di file hai intenzione di recuperare, filmati, documenti, foto e via dicendo e fai un tap per proseguire.

Ora, devi mettere un segno di spunta sulla seguente dicitura: non sono sicuro e fare un altro tap per proseguire e avvia per far partire la ricerca di tutti i file cancellati sul proprio pc. Una volta terminato il processore, devi mettere un facile segno di spunta vicino ai nomi dei file che vuoi recuperare e fare un tap sulla voce recupera.

Recuperare file cancellati dal cestino di Windows

L’ultimo passaggio che ti rimane da fare è scegliere la cartella in cui vuoi esportare i file. Finish. Nel caso dovessi riscontrare qualche problema, siamo qui per darti un mano, alla prossima, rimani sintonizzato con noi, tante guide ti aspettano!

Autore

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.