Nuovi dettagli su Project Spartan, il nuovo browser di Microsoft

In data odierna sono circolati sulla rete nuovi interessanti dettagli riguardanti Project Spartan, il nuovo browser di Microsoft che manderà in pensione Internet Explorer su Windows 10.

Project Spartan: Un nuovo motore di rendering per il browser

Il nuovo browser sfrutta un nuovo motore per il rendering. Secondo quanto ha dichiarato un portavoce di Microsoft a ZDNet, il motore di rendering Spartan (edgehtml.dll) è separato dal Trident (Mshtml.dll) che utilizza attualmente Internet Explorer ed è basato su principi differenti. Spartan è stato progettato per lavorare con il Web odierno, ed è giunto il momento di pensionare IE che quasi arranca a stare al passo con i tempi.

La domanda sorge spontanea, ma quale sarà il nome ufficiale del browser? Di seguito vogliamo condividere con voi alcuni dei nomi suggeriti che ovviamente non sono ufficiali:

  • Edge
  • Elixa
  • Endeavor
  • Entourage
  • Evex
  • Evo

Nonostante non sappiamo ancora quando verrà rilasciato Project Spartan, se avete Windows 10 e volete provare il nuovo motore in IE, vi basterà dal browser digitare about:flags tramite la barra degli indirizzi e cliccare su Enable Experimental Web Platform Features. La versione finale sarà compatibile sia con PC che smartphone e tablet.

Si vocifera che Project Spartan potrebbe divenire anche il browser ufficiale della Xbox One ed approdare su dispositivi mobili come iOS e Android oltre Windows Phone, non ci resta che attendere una conferma o smentita. Il rilascio avverrà tramite lo store di Microsoft e quindi non sarà integrato nel sistema operativo al momento dell’installazione.