Home » Software (Download & Update) » ClubHouse, cos’è e come funziona

ClubHouse, cos’è e come funziona

Dal 2020 è stata lanciato un nuovo social network che permette di interagire con altri semplicemente tramite la propria voce. Questa nuova piattaforma social ha già al suo interno numerosi utenti e in alcune parti del mondo è già etichettata come il “nuovo Facebook”. Ma andiamo a vedere insieme di cosa si tratta e quali sono le sue potenzialità.

clubhouse

Clubhouse Cos’è

Già da qualche mese, Clubhouse ha ottenuto già molti consensi specialmente dai più giovani. La nuova applicazione è stata lanciata a Febbraio del 2020 da Alpha Exploration, una società fondata da Rohan Seth e Paul Davison. Questa applicazione, disponibile per ora solo su Apple Store, ha avuto il suo seguito proprio durante il periodo della pandemia, portando molti utenti ad interagire in questa piattaforma social.

A differenza degli altri social che conosciamo, Clubhouse non permette l’inserimento di testi e foto ma l’unico modo per interagire è di usare la propria voce. Quando si avvia l’applicazione, vedrete il tutto organizzato in stanze che potrete scegliere in base alla tematica. Una volta entrati, vedrete il vostro microfono disattivato e potrete ricevere parola nella stanza solo se il moderatore vi sblocca il microfono. Tuttavia potrete richiamare l’attenzione utilizzando l’icona della mano e chiedendo appunto di poter interagire.

A livello di privacy, tutte le conversazioni verranno cancellate al momento in cui la stanza verrà chiusa garantendo così maggior sicurezza nei messaggi che inviate.

clubhouse

Clubhouse come entrare

L’applicazione, seppur disponibile per dispositivi Apple, non permette a tutti di entrare. Infatti al momento, potrete visitare le stanze unicamente se siete stati invitati. Il moderatore, all’interno delle apposite stanze, permetterà una conversazione piacevole limitando gli ingressi nella stessa, e sarà lui stesso a concedere parola tramite appunto l’utilizzo della mano come se fosse un’assemblea.

Il social prende il nome Clubhouse, proprio dall’idea del club dove un gruppo di persone si riunisce per parlare di temi di cui si è appassionati. Ci può stare il club di dama, come il club di tecnologia o anche quello di cucina in cui i vari appartenenti potranno scambiarsi consigli e suggerimenti, unicamente parlando.

clubhouse

Clubhouse invito

Come scritto poco fa, per poter accedere alla piattaforma è necessario essere muniti di invito. Ogni volta che si entra attivamente nella piattaforma, ad ogni utente vengono consegnati due inviti da poter utilizzare per i propri amici. Poi, man mano che si resta all’interno della piattaforma, la stessa concederà ulteriori inviti da poter utilizzare in modo del tutto gratuito.

Per entrare a far parte della community, dopo aver ricevuto l’invito, non è necessario registrarsi. Basterà solamente utilizzare un nome per il profilo e assegnare i permessi alla rubrica del vostro telefono. I vostri stessi contatti potranno approvare il vostro ingresso se sono già parte della community.

clubhouse

Clubhouse app download

Per poter scaricare l’applicazione, dovrete recarvi sull’App Store e cercare appunto la dicitura Clubhouse: Drop-in audio cha‪t‬. Al momento, l’applicazione è disponibile unicamente per iPhone e può essere utilizzata in modo del tutto gratuito.

Una volta che avrete ricevuto l’invito, potrete associare il vostro nome al numero di telefono e questo permetterà di personalizzare il vostro account e accedere ogni volta che volete. Una volta che sarete entrati e avrete la possibilità di parlare e scegliere la stanza che preferite, potrete collegare l’account ad Instagram o Twitter in modo da trovare i vostri amici sulla nuova piattaforma. E ricordate che avete a disposizione 2 inviti che aumenteranno per invitare i vostri conoscenti. 

Clubhouse: le potenzialità di un social audio

I fondatori della piattaforma hanno affermato in una recente intervista “Avevamo l’interesse di creare uno spazio dove si può incontrare varie persone, stringere rapporti di amicizia e imparare sempre qualcosa”. Infatti grazie alla possibilità di interagire nelle stanze a tema, si ha sempre qualcosa da imparare da altri appassionati. Infatti esistono stanze di tecnologia, informatica, ma anche videogiochi, canali di cucina o stanze per amanti dei libri. Insomma potrete trovare amicizie con i vostri stessi interessi e con cui rimanere in contatto. 

Clubhouse ha già raggiunto in America oltre 2 milioni di iscritte e anche personaggi importanti ne fanno parte come Oprah Winfrey o anche Elon Musk e molti altri. Le stanze non hanno limiti, sarà lo stesso moderatore ad impostare un massimo di ingressi. 

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.