HomeTech NewsWindows 10: Il nuovo update porta con se il Bug dei file ZIP

Windows 10: Il nuovo update porta con se il Bug dei file ZIP

Non c’è pace per Windows 10. Dopo il recente aggiornamento rilasciato da Microsoft tramite Windows Update, si sono verificati numerosi problemi, tra questi vi è il  bug che affligge gli ZIP

Nuovo Bug per Windows 10

Il bug in questione impedisce la comparsa della schermata che richiede la conferma della sovrascrittura di un file, qualora questi provenisse da uno ZIP. L’assenza della conferma, porta il sistema a sovrascrivere automaticamente i file.

In altre parole se un file presente in uno ZIP viene estratto nella stessa cartella dove è presente lo stesso file, invece di richiedere all’utente una conferma, il sistema lo sovrascrive sostituendo il file nella cartella con quello dello ZIP.

Questa operazione avviene quando si copia o sposta il file da una cartella compressa o ZIP in quella di destinazione. In attesa che una patch risolvi il problema, Microsoft suggerisce di estrarre il contenuto in una cartella differente, successivamente spostarlo nella cartella interessata.

Cosi facendo vedrete comparire il popup che vi avvisa se volete o meno sovrascrivere il file. Quindi prima di spostare o copiare il file da uno ZIP alla cartella, tenete bene a mente la presenza di questo bug dopo l’aggiornamento di Ottobre di Windows 10.

Autore Giovanni Damiano
Giovanni Damiano

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.