Home » Scranos: Il nuovo spyware rootkit che colpisce Steam, Android e Windows 10

Scranos: Il nuovo spyware rootkit che colpisce Steam, Android e Windows 10

Il suo nome è Scranos, ed è un nuovo e molto pericoloso spyware rootkit che in quest’ultimo periodo ha mietuto numerose vittime, colpendo Steam, Android e Windows 10, ottenendo i dati relativi ai pagamenti degli utenti dalle pagine Facebook, Amzon e Airbnb. 

Scranos: Il nuovo spyware che colpisce Android, Windows 10 e Steam

Lo spyware stando a quanto riportato da Bitdefender, è in grado di estrarre i cookie e rubare le credenziali di accesso dei malcapitati via Google Chrome, Chromium e Mozilla Firefox. A quanto pare anche la piattaforma Steam è in pericolo, in quanto lo spyware può entrare in possesso delle librerie di giochi, rubandolo le credenziali di accesso.

Per questo motivo vi consigliamo sempre di attivare l’autenticazione a due fattori, comunemente chiamata Steam Guard sulla piattaforma di ValveScranos può inviare richieste di amicizia e messaggi con link infetti tramite i social network come Facebook, invitando la vittima ad iscriversi a canali Youtube.

A quanto pare l’Italia è il paese più colpito dalla minaccia, la quale ha la capacità di assumere il controllo dei dispositivi, come smartphone e tablet Android, notebook Windows 10 e cosi via dicendo. 

Ma come funziona Scranos? Utilizza applicazioni infette da trojan mascherate da app innocenti come lettori e-book, riproduzione video e anti-malware, per agire indisturbato, infiltrandosi in Windows 10, Android, Steam e rubando gli account e metodi di pagamento su piattaforme come Amazon.  

Vi consigliamo per tanto sia di installare un buon Antivirus come AVG, AVAST, BitDefender e cosi via dicendo che di attivare l’autenticazione a due fattori ovunque. Quest’ultima protezione impedirà a malintenzionati di accedere al vostro account o conto, in quanto servirà un codice visualizzato su smartphone tramite l’apposita applicazione o via SMS.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.