HomeTech NewsMONITORARE I CLICK SUI LINK

MONITORARE I CLICK SUI LINK

Per chi gestisce un sito Web puo’ essere interessante conoscere il numero di volte che un link e’ stato cliccato.
I motivi possono essere i piu’ diversi: innanzitutto verificare le preferenze dei propri utenti: vedendo il numero di volte che un link e’ stato cliccato posso trarne le dovute conseguenze. Oppure contare il numero di volte che un file eè stato scaricato.
Un altro scopo puo’ essere quello di verificare la risposta degli utenti ad una campagna pubblicitaria: imaginiamo di inviare una newsletter all’inteno della quale pubbicizziamo un determinato sito o indirizzo. Come facciamo a sapere quanti utenti lo hanno visitato?
Oppure: se si effettuano scambi pubblicitari con altri siti (per esemio i siti presenti in homepage alla voce Partner) puo’ essere interessante tenere sott’occhio il numero di utenti che hanno visitato quei siti.
Come si puo’ vedere le possibili applicazioni sono numerose.

Ecco quindi uno script che fa al caso nostro: la struttura e’ semplice. Ogni link e’ identificato da un codice univoco (il famoso campo id del database), quidi avranno una forma del tipo http://www.tuosito.com/click/go.asp?url=XXX

Quando l’utente clicca su un link cosi’ strutturato, la pagina go.asp seleziona dal database i dati relativi a quel link, aumenta di un’unità il numero di click ricevuti e indirizza l’utente verso il link finale.
Il webmaster del sito naturalmente dispone di un pannello di controllo mediante il quale controllare i click ricevuti, aggiungere nuovi link, modificare o rimuovere quelli gia’ presenti…

Immaginiamo quindi di voler inserire un link verso AmicoPc e di voler monitorare il numero di click da esso ricevuti.

Il pimo passo da compiere è quello di aggiungere il link al database: quindi entro nel pannello di controllo, specifico un nome dal dare a quell’indirizzo o utente (es. AmicoPc) nonché il relativo indirizzo web (https://www.amicopc.com)

Il link che dovrò inserire nalla pagina diventerà

http://www.tuosito.com/click/go.asp?url=1

Il database dovra’ essere posizionato in una cartella avente permessi di scrittura (nel nostro esempio si chiama mdb-database) menre tutti gli altri file devono essere memorizzati in una cartella chiamata click

Il codice utilizzato nelle pagine non presenta particolari difficoltà, in quanto si tratta di selezionare, aggiugere o rimuovere informazioni da un database, operazioni che ormai siamo in grado di compiere correttamente.
Comunque in caso di dubbi o di richieste di chiarimenti potete contattarmi mediante l’apposito forum.

Autore

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.