Home » Tech News » Microsoft giustifica la rimozione del November Update di Windows 10

Microsoft giustifica la rimozione del November Update di Windows 10

Nel nostro precedente articolo, vi abbiamo informato del rilascio in data odierna da parte di Microsoft, di un nuovo aggiornamento di sicurezza per Windows 10, il quale corregge i bug riscontrati con il November Update, rimosso per un periodo di tempo da Microsoft. Se vi state chiedendo il motivo che si cela dietro questa decisione, non vi resta che proseguire con la lettura dell’articolo.

windows-10-bug

Microsoft ammette i problemi con il November Update di Windows 10

Dopo i primi problemi riscontrati da alcuni utenti con il November Update, ci siamo resi conto che lasciare l’aggiornamento alla portata di tutti avrebbe potuto causare danni maggiori, portando una quantità sempre più grande di utenti a riscontrare problemi, per tanto abbiamo preso la decisione di ritirare l’update per un certo periodo. Installando il November Update alcune impostazioni non venivano mantenute senza dare preavviso, nei prossimi giorni infatti le ripristineremo con degli update, ci scusiamo per il disagio arrecato. Abbiamo lavorato sodo per risolvere il problema il più in fretta possibile.

In altre parole con il November Update di Windows 10 molti programmi sono stati rimossi o disabilitati e tra questi vi sono i centri di controllo ATI, i quali hanno causato problemi anche al funzionamento delle schede video, difatti Microsoft si è vista costretta a rilasciare un’aggiornamento per risolvere il problema, dopo aver in precedenza affermato di avere pieno diritto di disattivare app o funzioni per proteggere gli utenti, salvaguardandoli dai pericoli, anche se spetta all’utente l’ultima decisione.

Morale della favola? Se avete installato il November Update, vi basterà scaricare l’ultimo update per risolvere il problema, se invece non lo avete fatto, potete stare tranquilli perchè con l’aggiornamento disponibile da oggi, non avrete a che fare con i suddetti problemi in quanto Microsoft ha rimosso, sistemato e riuppato il November Update.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.