Home » Tech News » Microsoft annuncia ufficialmente il cross-play

Microsoft annuncia ufficialmente il cross-play

Quante volte avete desiderato giocare con degli amici ad un particolare gioco ma a causa della differenza di piattaforma non è stato possibile? Microsoft ha deciso di abbattere questa barriera annunciando il Cross Play, ossia la possibilità su Xbox One di affrontare i  giocatori PC, Nintendo, PS4 e cosi via dicendo.

cross play

Microsoft apre le porte al Cross Network Play

La funzione Cross Network Play apre le porte al futuro del gaming, un futuro in cui giocatori PC possono scontrarsi con quelli console e viceversa, chiaramente ci sarà tanto lavoro da fare da parte degli sviluppatori, i quali sono chiamati e invitati da Microsoft a introdurre con aggiornamenti il supporto al Cross Network Play nei propri titoli.

 

Se utilizzate un gioco che implementa il Cross Network Play, potete decidere sia di giocare solo con giocatori Xbox che con quelli PC o di altre console. Il primo gioco che supporterà questa funzione è Rocket League, la quale verrà implementa in primavera su Xbox e PC, permettendo ai giocatori di entrambe le piattaforme di affrontarsi.

In altre parole se giocate su Xbox One potete decidere grazie al CNP di affrontare solo i giocatori Xbox One come già accade o anche quelli PC, chiaramente il supporto è esteso anche alla co-operazione, nonostante il sistema di comunicazione sarà al quanto difficoltoso o almeno in privato, questo perchè le piattaforme tra loro usano un sistema differente.

Microsoft sta lavorando sodo fianco a fianco con gli sviluppatori di Indie per permettere di estendere questa nuova funzione alla maggior parte dei titoli in tempi brevi. Potete in futuro completare una campagna o affrontare una sessione multiplayer con gli amici anche se la piattaforma di destinazione è differente. Ovviamente anche Sony e Nintendo dovranno fare in modo da spingere gli sviluppatori a supportare il CNP per permettere questo.

Abbiamo in passato più e più volte sentito parlare di Cross Platform, difatti Sony spesso ha offerto ai propri consumatori e giocatori la possibilità di giocare tra PS4 e PSVITA al medesimo titolo o addirittura il Cross Buy, ossia la possibilità di acquistare il gioco per una piattaforma ma di avere l’accesso a entrambe. La funzione annunciata da Microsoft rompe definitivamente le barriere che hanno sempre ostacolato i giocatori nel corso degli anni, permettendo di giocare con e contro le altre piattaforme che non siano necessariamente targate Microsoft, quindi non parliamo esclusivamente di PC Windows 10 ma anche della concorrenza.

Non appena avremo ulteriori dettagli non esiteremo di certo a condividerli con voi.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.