Home » Tech News » Linus Torvalds abbandona lo sviluppo di Linux

Linus Torvalds abbandona lo sviluppo di Linux

Ebbene si, alla fine Linus Torvalds ha deciso di arrestare il proprio lavoro su Linux, affidando la continuazione del progetto a Greg Kroah-Hartman, scopriamo insieme cosa ha spinto Linus a prendere questa decisione. 

Linus Torvalds dice STOP a Linux 

Con il lancio della versione candidate 4.19 di Linux, Linus Torvalds annuncia l’abbandono momentaneo dello sviluppo di nuovi aggiornamenti per uno dei sistemi più utilizzati al mondo, da cui derivano distribuzioni come Mandrake, Redhat, Suse e molte altre.

Linus riconosce la mancanza di empatia, sopratutto nei confronti dei numerosi utenti che ha offeso via email. Trovalds ha preso dunque la decisione di prendersi un periodo di riflessione, lasciando la guida dello sviluppo di Linux a Greg Korah Hartman.

Se ben ricordate non è la prima volta che Linus si prende una pausa, tempo fa si distaccò da Linux per un anno, periodo nel quale diede vita a Git. L’obiettivo principale che si è prefissato è quello di migliorare il suo carattere non del tutto amichevole, basti pensare alle offese gratuite nei confronti di NVIDIA e Intel.

Di seguito la sua breve dichiarazione:

Riconosco che alcuni dei miei comportamenti non sono dei migliori e per questo mi scuso con le persone che ho ferito, allontanandole dallo sviluppo del Kernel. Ho bisogno di fare una pausa per imparare a comportarmi in modo differente, sistemando alcuni problemi nel mio modo di lavorare.  

Cosa ne pensate?

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.