HomeTech NewsIl Blue Monday è arrivato: Origini e Significato sul giorno della Tristezza

Il Blue Monday è arrivato: Origini e Significato sul giorno della Tristezza

Quest’oggi è il Blue Monday, ossia il giorno più triste dell’anno, siete pronti a condividere la vostra infelicità sui Social Network Instagram, Facebook, Twitter e cosi via dicendo? 

 

Blue Monday: Il giorno della tristezza

A differenza del Cyber Monday, ossia il giorno dedicato allo shopping sfrenato, il Blue Monday è il giorno riservato ad una delle emozioni di Inside Out, ossia Tristezza. In queste ore e per tutto il giorno noterete numerosi post con l’hashtag #BlueMonday.

Le origini del Blue Monday risalgono al 2005 in Gran Bretagna ad opera di Cliff Arnall (divulgatore scientifico e psicologo presso l’Università di Cardiff). In un suo articolo pubblicato sulla rivista The Guardian, Arnall analizzava alcuni fattori in grado di influire sulla decisione dei consumatori nella prenotazione di un viaggio.

Tra questi vi erano la distanza dal Natale, il fallimento di buoni propositi, le spese imminenti e cosi via dicendo. L’idea non dispiacque all’agenzia pubblicitaria Porter Novelli, la quale la utilizzo per campagne di marketing mirate, della serie tutto fa business.

L’agenzia ha creato ad hoc una vera e propria campagna, attribuendo naturalmente la paternità dell’idea di base al suo creatore, tramutando il tutto in un vero e proprio fenomeno. C’è chi mangia per depressione chi invece prenota un viaggio verso mete lontane o fa acquisti sfrenati su piattaforme come Amazon.

Oggi è il vostro giorno se siete tristi, infelici, malinconici o depressi, potete esprimere l’emozione con un video, una foto, un post o un qualsiasi altro contenuti sui Social. Non dimenticate di utilizzare l’Hashtag.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram e Twitch

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.