Home » Tech News » I malware più pericolosi di Ottobre 2015

I malware più pericolosi di Ottobre 2015

Ogni tanto è un bene tirare le somme come si suol dire, per scoprire quali sono i malware più pericolosi di quest’ultimo periodo e dai quali bisogna stare attenti, ed oggi siamo qui proprio per svelarvene 5.

malware

I malware più pericolosi di Ottobre

Presenti già nella classifica dello scorso mese, i seguenti malware anche in Ottobre continuano a restare in classifica come le minacce più pericolose presenti in rete.

Win 32/TrojanDownloader.Wauchos

Al primo posto troviamo questo potentissimo malware, si tratta di un trojan che tenta il download di altri malware dalla rete, una volta installato ed eseguito sul sistema è la fine. E’ in grado di creare grazie al suo codice interno, un nuovo thread, cancellando il file eseguibile originale, acquisendo informazioni sul sistema operativo e su tutti i dati personali degli utenti, esegue programmi ed aggiunge o cancella voci al registro di sistema. In Italia cosi come nel resto del mondo questa minaccia è molto presente.

JS/TrojanDownloader.lframe

Questo particolare trojan reindirizza il browser ad un URL specifico che contiene il software malevolo. Il codice viene inserito solo all’interno delle pagine HTML e può danneggiare la vittima tramite il browser.

Win32/TrojanDownloader.Waski

Si tratta di un malware che una volta installato diventa eseguibile ad ogni avvio del sistema, causando danni all’intero sistema operativo.

Win32/Filecoder

Questo pericoloso trojan cripta i file degli utenti e chiede un riscatto monetario per l’utilizzo. Esistono svariate tecniche che permettono al trojan di insediarsi nel PC come download gratis da siti infetti, allegati via email, installazione di software non sicuri e cosi via dicendo.

JS/TrojanDownloader.Nemucod 

Come ultimo ma di certo non meno importante malware, vi è il Nemucod, il quale reindirizza il browser ad un url specifico contenente un software malevolo in grado di agire attraverso l’HTML come il malware lframe.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.