Home » Tech News » Google Plus e gli account FAKE

Google Plus e gli account FAKE

Purtroppo come su Facebook, anche sul nuovo social network di casa Google chiamato Plus, sono presenti  numerosi account falsi, ovvero account con dati personali errati.

Il team di Google ha deciso di dare il via a una pulizia di massa sul social network eliminando tutti gli account FAKE, questo per quanto riguarda i normali utenti, mentre per i VIP, se verranno scoperti account che non appartengono ai rispettivi VIP, verranno catalogati come account fans.

Google Plus cosi come Facebook è un luogo in cui gli utenti hanno modo di conoscere persone in tutto il mondo e di incontrare nuovamente vecchi amici di cui si erano perse le tracce per anni. Per tale motivo entrambi i team, sia quello di Facebook che Google Plus non gradiscono gli utenti che utilizzano dati falsi durante la registrazione.

Registrarsi non è obbligatorio, ma se si vuole utilizzare il servizio bisogna rispettare i termini di servizio imposti, per cui evitare di compilare i moduli con dati falsi. Tali utenti possono essere puniti oltre che con il ban anche a norma di legge.

Uomo avvisato mezzo salvato come si vuol dire.

 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.