Home » Tech News » Google : “No al Porno” per i Google Glass

Google : “No al Porno” per i Google Glass

Tempo fa, Mikandi aveva annunciato il suo nuovo progetto che riguardava un’applicazione a luci rosse per i Google Glass!  In data odierna, Google non solo ha stroncato lo sviluppo dell’app sul nascere ma ha anche affermato che i Google Glass non dovranno essere utilizzati per scopi sessuali.

rocco-google-glass-638x425

 

Dopo il progetto presentato da Mikandi, abbiamo deciso di riguardare e modificare le politiche di utilizzo per i Google Glass. Il primo punto vieta nel modo più assoluto qualsiasi tipologia di materiale sessuale esplicito, quindi niente scena di nudo, atti sessuali o contenuti a luci rosse. Qualsiasi contenuto pedo pornografico sarà immediatamente segnalato alle autorità competenti e gli account verranno eliminati.

Se stavate pensando di realizzare app o video pornografici con i nuovi occhiali di Google, potete togliervelo dalla testa. Google ha deciso fin da subito di impedire che gli occhiali vengano utilizzati in questo modo. Ora vi starete chiedendo, se spendo 1500 dollari per i google glass, sono miei e posso fare quello che voglio, la cosa è vera fino ad un certo punto, dato che gli occhiali funzionano con account google, violare le condizioni significa ritrovarsi con un paio di occhiali inutilizzabili o almeno fino a quando non usciranno cloni o metodi alternativi.

Fatto sta che Mikandi dovrà fare dietro front come si suol dire, dato che Google ha bloccato il processo e annullato lo sviluppo di tale applicazione. Cosa ne pensate? Una notizia che sicuramente non renderà felici tutti i registri che stavano pensando di realizzare film pornografici con tale tecnologia o gli amanti passionali.

Vi ricordiamo che con i Google Glass, sarà possibile svolgere una moltitudine di attività ovunque ci si trova, avere informazioni dal mondo esterno in maniera digitale, navigare sulla rete, videochiamare, ascoltare della buona musica e perfino inviare messaggi tutto con l’ausilio della voce. A voi i commenti

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.