Home » Tech News » Facebook rispetterà la privacy degli utenti defunti

Facebook rispetterà la privacy degli utenti defunti

alookback-facebook

Mark Zuckerberg ha annunciato che a partire da oggi verrà rispettata la privacy degli utenti defunti sul social network “Facebook“.

Rispetto per i defunti

Questo cosa significa? Semplice che se un utente deciderà in vita di avere la bacheca pubblica, anche dopo la morte continuerà a restare tale. In passato Facebook cambiava automaticamente la privacy dei defunti impostando l’account su ristretto, in questo modo solo gli amici avevano la possibilità di lasciare un commento sulla bacheca del defunto.

Se un utente mette la bacheca su ristretto nessuno potrà scrivere su di essa anche dopo la sua morte, se invece deciderà di lasciarla pubblica tutti potranno scrivere su di essa e cosi via dicendo. Personalmente ritengo che sia un opzione irrilevante considerando che una volta deceduti si è tali e non è possibile dal paradiso o inferno che sia visualizzare il proprio account o rispondere a coloro che scrivono le loro condoglianze.

Sulla rete esistono svariati social network e siti vari che permettono agli utenti deceduti di continuare a postare i propri contenuti in maniera del tutto automatica. In altre parole l’utente durante la vita programma dei contenuti per il futuro, cosi facendo anche se non sarà più tra i vivi sarà come se continuasse a scrivere dall’aldilà, un pensiero al quanto macabro non trovate? Molti sostengono che Facebook violi la privacy degli utenti in qualche modo, per questo la domanda sorge spontanea, se non si rispetta la privacy dei vivi che importanza ha rispettare le volontà di un morto?

A voi i commenti e considerazioni personali.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.