Internet & Geek Blog
Tech News

Amazon: I dipendenti urinano in bottiglia

Lavorare in AMAZON è tutt’altro che semplice e gradevole, come accennato da un giornalista britannico nel nostro articolo Amazon è una prigione secondo James Bloodworth. Quest’oggi ci giungono nuove e raccapriccianti testimonianze che vogliamo condividere con voi.

Lavorare in AMAZON? Un vero inferno

Secondo quanto affermato da Bloodworth:

Il ritmo in AMAZON UK è frenetico, gli ordini continuano ad arrivare, i dipendenti non hanno il tempo di prendersi delle pause per andare in bagno, farlo potrebbe costare loro il posto di lavoro.

Alcuni si affidano ad una bottiglia vuota, urinando al suo interno. Ho trovato in una corsia una bottiglia con liquido giallo ed una pozza simile nelle vicinanze, non ci è voluto molto a capire di cosa si trattasse.

Sapevo che non avevo il tempo necessario per andare al bagno, ma dato che avevo intenzione di lasciare quel posto, non ho esitato a prendermi delle pause. Per i dipendenti la questione è ben diversa, se ti trovi ai piani più alti, ti occorrono all’incirca 5 minuti per raggiungere il bagno,ricevendo anche un rimprovero dai superiori.

Ho sentito dipendenti che non bevono acqua per non andare in bagno. Gli obiettivi aumentano ogni anno, bisogna inscatolare all’incirca 2 prodotti al minuto, non c’è tempo per bere, figuriamoci per andare in bagno, ogni sera poi allo scanner arrivano messaggi con gli obiettivi da raggiungere.

Gli obiettivi sono cosi impegnativi che per raggiungerli i dipendenti dovrebbero correre, naturalmente non è permesso per questioni di salute e sicurezza.  Restare a casa per malattia equivale ad essere penalizzati, ricevendo dei punti di demerito.

Cosa ne pensate? Fatecelo sapere su Telegram e Discord.

x0x Shinobi x0x

SEO WEB COPYWRITER: Recensore, Tester, Blogger e Youtuber, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento videoludico

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *