Home » Tech News » Amazon: Consegne in sicurezza con password

Amazon: Consegne in sicurezza con password

Da qualche anno a questa parte sono sempre più i clienti Amazon i cui pacchi vengono recapitati a persone differenti o lasciati incuostoditi, per risolvere il problema, almeno in parte, Amazon ha deciso di annunciare una nuova e interessante iniziativa che preve consegna in sicurezza degli articoli ordinati mediante l’uso di una password monouso.

Pacchi con password: La nuova idea di Amazon per le consegne in sicurezza

In altre parole con gli ordini di un certo valore, Amazon offre ai suoi clienti la possibilità di attivare password monouso, in questo modo quando il corriere consegna un prodotto non può nè lasciarlo incustodito nè affidarlo a qualcuno che non è a conoscenza della password in questione, la quale come anticipato è monouso, il che significa che può essere usata solo una volta, al momento della consegna. Naturalmente Amazon è consapevole che la password potrebbe essere dimenticata o smarrita, per questo offre ai clienti la possibilità di recuperarla in qualsiasi momento tramite I miei Ordini, cliccando sul relativo pulsante accanto all’ordine con password.

Al momento della consegna dunque bisognerà fornire al corriere la password monouso per poter ricevere il pacco. Naturalmente il corriere verificherà la password da voi indicata sull’apposito terminale e nel caso in cui coincida allora vi darà la merce. Questo sistema è stato ideato per evitare consegne incustodite oppure a persone differenti dal destinatario. Naturalmente chiunque sia in possesso della password potrà ricevere il pacco, quindi se ad esempio non vi trovate in casa per lavoro, studio o altri impegni potete sempre dare la password ad un membro della famiglia, in modo da poter ricevere il pacco in tutta sicurezza.

Vi è mai capitato che un corriere lascia il pacco nel cortile, davanti la porta o in un luogo in cui è possibile per un passante rubarlo? Da oggi grazie alle consegne con password non sarà più possibile farlo. Come detto però questo tipo di consegna è possibile solo con ordini costosi, quindi ad esempio smartphone, smart tv, tablet, console, smartwatch e cose di questo tipo. Amazon non ha fornito un minimo di spesa ma si è limitata ad affermare che l’ordine deve avere un certo costo. Si tratta di un servizio che dovrebbe essere già attivo in Italia, se quindi state per acquistare un ordine di questo tipo, assicuratevi al momento della consegna di attivare l’apposita voce per ricevere password monouso.

Nel momento in cui riceverete l’ordine, automaticamente la password non sarà più attiva, dato che viene generata una nuova password monouso per ogni ordine Amazon, quindi non potrete usare la stessa o correre il rischio che con la medesima si ricevano più articoli in giorni differenti. Un’idea decisamente interessante che risolve in parte il problema dei pacchi incustoditi o pacchi consegnati a destinatari differenti, dato che come detto il corriere è obbligato a consegnare il pacco al destinatario e solo nel caso in cui questi sia munito di password. Naturalmente nel caso in cui non vi sia nessuno in casa o il destinatario non conosca la password, sarà possibile riceverlo il giorno successivo prima di vedere il pacco tornare ad Amazon.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.