HomeTech NewsAmazon annuncia un nuovo sistema per arrestare i ladri di pacchi

Amazon annuncia un nuovo sistema per arrestare i ladri di pacchi

Con l’arrivo del Natale chi non fa shopping su AMAZON? Potrebbe accadere che non essendo presenti in casa al momento della consegna, il corriere abbia la geniale idea di lasciare il pacco incustodito davanti al cancello o portone, ed è qui che entra in gioco il lestofante di turno pronto a sgraffignare la merce.  

I falsi pacchi Amazon attira ladri

La polizia di Jersey City in America ha escogitato un sistema per attirare ed arrestare i ladri di pacchi in collaborazione con Amazon. La nota azienda ha fornito delle scatole contenenti al loro interno GPS e microcamere, allo scopo di cogliere il ladro sul fatto.

I pacchi vengono posizionati davanti alle porte delle case in attesa che il ladro di turno abbocchi, pronto a fuggire con il malloppo ignaro di cosa lo attende.  In questo periodo sono stati effettuati alcuni test andati a buon fine, permettendo alla polizia di regalare ai ladri di pacchi un soggiorno indimenticabile dietro le sbarre.

Il furto dei pacchi Amazon è un problema da non sottovalutare, non solo in USA ma anche in Italia spesso si verificano casi simili. Naturalmente in caso di furto l’acquirente è protetto ma ciò causa alla compagnia delle perdite. 

In America vi ricordiamo che Amazon ha reso disponibile il servizio Amazon Key, il quale permette al corriere di consegnare il pacco direttamente all’interno dell’abitazione con una notifica che include la foto del materiale consegnato.  

Cosa ne pensate?

Autore Giovanni Damiano
Giovanni Damiano

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi