HomeHardwarePanasonic annuncia i nuovi TV OLED e LCD 4K

Panasonic annuncia i nuovi TV OLED e LCD 4K

Panasonic annuncia oggi il lancio di tre nuoveserie di TV OLED e tre nuove serie di TV LCD 4K per l’anno 2020.

Tutti i nuovi TV OLED – serie HZ2000, HZ1500 e HZ1000 – saranno compatibili sia con Dolby Vision IQ, sia con Filmmaker Mode (ulteriormente ottimizzato dall’esclusivo “Intelligent Sensing” di Panasonic) per migliorare la fruizione delle immagini HDR mantenendo standard cinematografici, anche in ambienti bui o molto illuminati.

Nell’immagine: TV OLED HZ1500

Perseguendo la mission “Hollywood a casa tua” non solo visivamente ma anche acusticamente, i TV OLED Panasonic serie HZ2000 e HZ1500 sono dotati di innovativi altoparlanti integrati con emissione verso l’alto, per offrire l’acustica più immersiva di sempre grazie alla tecnologia Dolby Atmos.

Panasonic ha inoltre annunciato tre nuove serie di TV LCD 4K: HX940, HX900 e HX800 che saranno ulteriore testimonianza del ruolo pionieristico di Panasonic nella compatibilità con Dolby Vision e HDR10+ e Dolby Atmos.

La visione perfetta in ogni condizione di luminosità

Tutti i TV OLED Panasonic 2020 supporteranno Filmmaker Mode con Intelligent Sensing e Dolby Vision IQ.

Sviluppata dal consorzio UHD Alliance, la Filmmaker Mode consente di apprezzare i film esattamente come pensato dal regista con un rapido tasto del telecomando. Una volta attivata, questa modalità mantiene invariato il framerate, il rapporto d’aspetto, il colore e il contrasto del contenuto e disattiva la riduzione del rumore e lo sharpening. Una soluzione approvata da fior fiore di registi, da Christopher Nolan a Martin Scorsese, Patty Jenkins, Ryan Coogler, Paul Thomas Anderson e molti altri.

E non è tutto: in questo caso, il Filmmaker Mode è ulteriormente potenziato dai sofisticati sensori “Intelligent sensing”, esterni al televisore, che si attivano regolando automaticamente l’immagine in base all’illuminazione ambientale. Nelle stanze inondate di luce, ad esempio, icontenuti HDR rischiano di risultare troppo scuri, ma l’intervento del Filmmaker Mode con Intelligent Sensing dà costantemente la sensazione di essere seduti in un ambiente perfetto. Gli spettatori coglieranno tutti i dettagli indispensabili, anche nelle scene particolarmente buie. I tecnici di Panasonic hanno collaborato con due case di produzione hollywoodiane per garantire che la funzione non tradisse le aspettative dei filmmaker e offrisse una percezione ottimale.

Inoltre, Panasonic estenderà le funzioni della gamma OLED per il 2020 legate a Dolby Vision, il formato ad altissima fedeltà utilizzato a Hollywood, al supporto di Dolby Vision IQ. Dolby Vision IQ sfrutta i metadati dinamici di Dolby Vision per mostrare ogni dettaglio in modo intelligente, regolandosi in base alla luminosità della stanza. Inoltre informa il TV sul tipo di contenuto trasmesso, modificandone le impostazioni per garantire che le immagini vengano mostrate esattamente come sono state concepite.

La qualità sonora migliore della categoria

HZ2000 e HZ1500 sono dotati di altoparlanti integrati con emissione verso l’alto, per un’acustica d’eccellenza

Dopo il successo ottenuto lo scorso anno dalla serie GZ2000, per il 2020 Panasonic introduce gli innovativi altoparlanti integrati con emissione verso l’alto sia sulla serie HZ2000, sia sulla serie HZ1500.

HZ2000 monta 360° Soundscape Pro, l’impianto audio ad altissima fedeltà di Panasonic che unisce l’esperienza coinvolgente del Dolby Atmos, offerta dagli altoparlanti integrati con emissione verso l’alto, alla precisione garantita dal marchio “Tuned by Technics”. Nonostante il profilo ultrasottile, HZ2000 vanta un’acustica dinamica e potente da 140 W, cui fanno da contraltare dei bassi corposi e profondi. L’intero impianto audio è stato calibrato dagli ingegneri di Technics, il marchio di prodotti audio di Panasonic, e si avvale dell’esclusivo processore JENO di Technics per elaborare suoni precisi e raffinati.

HZ1500 monterà invece 360° Soundscape, con altoparlanti integrati con emissione verso l’alto e una potenza audio in uscita di 80 W.

Sia HZ2000, sia HZ1500 utilizzano diversi diffusori per produrre un soundstage tridimensionale con i contenuti Dolby Atmos. Il posizionamento degli altoparlanti con emissione verso l’alto posti sul retro del TV creano un soundstage decisamente immersivo, per un’esperienza a 360°, a differenza di quanto accade con le soluzioni basate su soundbar.

Compatibilità con i formati HDR più diffusi

Tutti i modelli OLED e LCD 4K supportano i formati Dolby Vision, HDR10+ e HDR statico, oltre a Dolby Atmos

Nel 2019 Panasonic è stato il primo produttore di TV a introdurre la compatibilità con Dolby Vision e HDR10+ fino ai modelli principali,offrendo tutti i vantaggi dei formati HDR dinamici. Panasonic riafferma il proprio ruolo pionieristico nella compatibilità con Dolby Vision e HDR10+ sui modelli di punta del 2020, offrendo queste tecnologie in tutti i TV OLED e LCD 4K annunciati oggi.

Non solo: Panasonic conferma anche il pieno supporto di Dolby Atmos, integrandolo in tutti i TV OLED e LCD 4K annunciati oggi. Dolby Atmos trasforma un momento qualsiasi in un’esperienza straordinaria, grazie a un suono dinamico che fluisce tutt’intorno. Gli spettatori vengono catapultati al centro dell’azione, dove persone, luoghi, oggetti e musica prendono vita con incredibile realismo attraverso l’audio, “abitando” lo spazio a 360°. E poiché Dolby Atmos è integrato in tutta la gamma OLED e nei modelli base LCD 4K firmati Panasonic, questo audio immersivo si può facilmente sperimentare nel soggiorno di casa.

Le tre serie di TV OLED sono disponibili con schermi da 65’’ e 55’’. La serie top di gamma HZ2000 vanta un pannello Master HDR OLED di edizione professionale, personalizzato in esclusiva dai ricercatori Panasonic, mentre tutti i modelli OLED, compresi HZ1500 e HZ1000, dispongono dell’avanzatissimo processore di elaborazione delle immagini HCX PRO Intelligent, il più potente mai realizzato da Panasonic. Inoltre supportano i formati Dolby Vision, HDR10+, HDR10, HLG e HLG Photo, assicurando una compatibilità completa con i formati HDR più diffusi.

Questi ultimi sono supportati anche da tutti i modelli LCD 4K annunciati oggi. Perfino la serie base HX800 (40’’, 50’’, 58’’, 65’’), dotata di processore HCX, supporta Dolby Vision, HDR10+, HDR10, HLG (Hybrid Log Gamma) e HLG Photo, oltre a Dolby Atmos.

Anche la serie HX900 (43’’, 49’’, 55’’, 65’’) supporta gli stessi formati, con l’aggiunta di HDR Cinema Display, che offre una maggiore luminosità.

La serie HX940 (43’’, 49’’, 55’’, 65’’, 75’’), top di gamma LCD 4K con pannello da 100 Hz, monta il processore HCX PRO Intelligent, lo stesso delle serie OLED e HDR Cinema Display Pro per una luminosità superiore. Il processore HCX PRO Intelligent esegue rapidamente l’analisi e l’ottimizzazione del colore, del contrasto e della chiarezza di tutti i contenuti video 4K, garantendo agli spettatori la migliore visione possibile delle immagini TV indipendentemente dalla sorgente. I modelli HX940 sono inoltre dotati di Local Dimming Intelligent Pro, che riproduce il funzionamento di migliaia di zone virtuali di local dimming per migliorare il contrasto, mantenendo al tempo stesso la forma sottile del TV. Inoltre Local Dimming Intelligent Pro regola in modo dinamico la retroilluminazione e gli stessi otturatori LCD, per ottenere neri più intensi senza compromettere la fedeltà visiva.

Hollywood a casa tua

Tutti i TV OLED 2020 sono il risultato della combinazione incredibile tra la precisione tecnologica di Panasonic e le abilità del colorista Stefan Sonnenfeld, uno dei pochi artisti al mondo che hanno saputo usare con maestria la tecnica del color grading per raccontare storie e trasmettere emozioni. Collaboratore di fiducia di alcuni tra i migliori registi al mondo, ha lavorato ai film più acclamati dell’ultimo decennio, tra cui A Star is Born, Wonder Woman, L’uomo d’acciaio, Star Wars : il risveglio della forza,Jurassic World e molti altri. Come molti famosi coloristi, utilizza i grandi schermi OLED di Panasonic come monitor di riferimento professionale nel suo lavoro quotidiano.

Calibrazioni da professionista

Le case di produzione e post- produzione di tutto il mondo fanno già ampio uso dei TV OLED Panasonic. Nei suoi TV OLED per il 2020, Panasonic ha integrato due nuove funzioni basate sulle richieste dei team di post-produzione hollywoodiani, e non solo: innanzitutto, tutti i TV OLED del 2020 consentiranno di disattivare la mappatura dei toni dal menu. La mappatura dei toni viene applicata dal TV per mappare il contenuto trasmesso e riportarlo alla luminosità originaria del set, evitando così fenomeni di clipping. Non essendoci nessuno standard settoriale per la mappatura dei toni, la possibilità di disattivarlo permette alle case di post-produzione di lavorare sul contenuto originario nella maniera più accurata,

consentendo il cosiddetto “hard clipping” alla luminosità originaria del pannello. Secondariamente, Panasonic offre la possibilità di impostare il “clip point” dal menu, ampliando ulteriormente il ventaglio delle opzioni peri professionisti della produzione cinematografica.

Nei modelli OLED 2020, Panasonic ha anche introdotto i punti di calibrazione più bassi al mondo, all’1,3% e allo 0,5%, per garantire agliaddetti ai lavori e ai semplici appassionati una transizione accurata e lineare dal nero più profondo al nero standard.

Infine i nuovi TV OLED del 2020 supportano la generazione di test pattern del software CalMAN® di Portrait Displays®, insieme alla funzionalità AutoCal. Sono disponibili anche le impostazioni di calibrazione di Imaging Science Foundation (isf) e dei contenuti Dolby Vision.

Nell’anno delle Olimpiadi di Tokyo, Panasonic si è impegnata a migliorare la resa di gesti atletici e sportivi ad alta velocità con l’introduzione del “black frame insertion”. I TV OLED convenzionali che impiegano questa tecnicainseriscono un fotogramma completamente nero tra tutti i fotogrammi dei contenuti video. Invece Panasonic, sfruttando la potenza del processore HCX Pro Intelligent sviluppato in Giappone, è in grado di analizzare il segnale in entrata e regolarlo dinamicamente alla durata del fotogramma nero su un ciclo a due fotogrammi, per trovare un “punto d’incontro” che massimizzi la fluidità delle immagini minimizzando al tempo stesso il flickering.

Design all’insegna della flessibilità

I TV OLED e LCD 4K per il 2020 hanno degli assi nella manica anche sul fronte del design. I modelli OLED delle serie HZ1500 e HZ1000 hanno un nuovissimo piedistallo girevole, che permette di orientare liberamente loschermo in base alla configurazione del soggiorno.

Massima modularità anche sul fronte LED 4K delle serie HX940 e HX900: i celebri piedistalli mobili di Panasonic consentono di posizionare i due piedini al centro o agli estremi del televisore, per adattarsi perfettamente all’arredo della sala.

My Home Screen 5.0 e funzioni smart

Su tutti i TV delle serie OLED e LCD 4K annunciati oggi è installata l’ultima versione dell’apprezzato sistema operativo di Panasonic per gli smart TV, My Home Screen 5.0, pensata per migliorare considerevolmente l’usabilità del dispositivo.

Quando, nella sezione HOME, viene selezionata l’icona di una app, apparirà automaticamente un’anteprima dei contenuti disponibili e selezionabili con un semplice tocco sul telecomando. L’opzione è attiva per Netflix, YouTube, Rai Play e altri servizi.

Tutti i modelli annunciati oggi supportano anche la versione enterprise del servizio di streaming gratuito XUMO, mettendo a disposizione del pubblico in tutto il mondo canali over-the-air e over-the-top in un’unica guida ed esperienza, senza soluzione di continuità. Per esplorare e guardare i canali, basta premere il pulsante dei canali sul telecomando del TV, proprio come si fa per i normali programmi televisivi.

Tutti i modelli annunciati oggi supportano la piattaforma HbbTV. Tutti i modelli annunciati oggi interagiscono anche con Google Assistante Amazon Alexa, permettendo agli utenti di gestire alcune funzioni del TVtramite comandi vocali.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.