HomeHardwareGK300: Recensione della Tastiera Meccanica da Gaming di GameSir

GK300: Recensione della Tastiera Meccanica da Gaming di GameSir

Quando si parla di tastiere da gaming, è inevitabile pensare a tastiere costose progettate per i videogiocatori. Quest’oggi vi parleremo invece di una tastiera da gaming economica prodotta da Gamesir, brand noto sopratutto per la produzione di controller per smartphone. 

Tastiera da Gaming Gamesir GK300 Recensione

La tastiera economica di Gamesir ha un costo di 69.99$, prezzo decisamente ridotto rispetto a molte altre tastiere da gaming presenti sul mercato.  Solitamente si ha quello per cui si paga, o almeno cosi si dice, ma non in questo caso.

Gamesir è sinonimo di qualità quando si parla di prodotti da Gaming economici, pensati per coloro che sono esigenti ma allo stesso tempo non vogliono o possono spendere molto per l’acquisto di un dispositivo, che si tratti di una tastiera, un controller, mouse o altro.

La tastiera da gaming Gamsir GK300 è un’ottimo prodotto per gli aspiranti videogiocatori, ideale anche per la stesura di testi. Realizzata con switch meccanici e morbidi da premere, la tastiera risulta tutt’altro che silenziosa, mettendo in risalto il classico rumore emesso dai tasti meccanici, una goduria per alcuni, un fastidio per altri.

 

 

La tastiera viene venduta con un poggia polsi di plastica che può essere attaccato o staccato dalla stessa con estrema facilità. Purtroppo però a differenza della tastiera da Gaming di Viper , non è riportato sul poggia polsi il logo della compagnia a LED, inoltre non è magnetico, si tratta di un semplice supporto in plastica.

La tastiera da gaming Gamesir GK300 è utilizzabile in due differenti modalità: wireless e bluetooth. Tramite il dongle USB presente nella confezione, potete collegare la tastiera al PC con la connettività wireless, se invece avete un portatile, uno smartphone o un dongle bluetooth sul PC fisso, potrete collegare la tastiera tramite la suddetta connettività.

Nell’angolo in alto a destra oltre il logo Gamesir troverete anche uno switch che consente di passare da una modalità all’altra.

 

 

Premendo la combinazione di tasti FN+ le frecce direzionali, potrete modificare l’intensità della luce o l’effetto, nonostante sia presente solo il LED Bianco, a differenza delle Viper o Roccat che consentono di scegliere la colorazione.

Provenendo da una Roccat ho riscontrato qualche difficoltà iniziale nella disposizione delle dita, in quanto essendo una tastiera compatta, potreste avere problemi nella pressione dei tasti corretti. Purtroppo a differenza di altre tastiere non sono presenti le Macro, ciò significa che non potete creare profili con combinazioni dei tasti differenti a seconda del tipo di utilizzo.

La tastiera si alimenta con una batteria interna, la quale può essere ricaricata tramite il cavetto micro USB presente nella confezione, basterà collegarlo all’ingresso sulla sinistra e ad una qualsiasi porta USB del PC.

 

In conclusione si tratta di un prodotto di alta qualità, nonostante sia decisamente economico rispetto la concorrenza. Gli switch meccanici morbidi alla pressione vi permetteranno di digitare testi per svariate ore senza avere le dita dolenti, nonostante come anticipato i tasti siano tutt’altro che silenziosi.

Se siete alla ricerca di una comoda e ottima tastiera da Gaming economica, allora la GK300 potrebbe fare al caso vostro, abbinabile anche a mouse, tappetini ed altri dispositivi prodotti dalla medesima azienda. 

Tastiera da Gaming Gamesir GK300 Trailer 

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.