HomeHardwareGDC 2019: Intel presenta una nuova applicazione grafica

GDC 2019: Intel presenta una nuova applicazione grafica

Alla Game Developers Conference (GDC), Intel ha presentato una nuova applicazione grafica, un programma per la community e dimostrazioni tecnologiche che consentono agli sviluppatori di videogame di rendere il PC il dispositivo migliore su cui giocare.

In qualità di leader tecnologico con una profonda tradizione di innovazione nel gaming, l’azienda ha anche annunciato nuove iniziative a supporto degli sviluppatori e per agevolare la crescita del gaming su piattaforma PC. 

Ecco le cinque principali innovazioni per il gaming presentate da Intel in occasione dell’evento:

Processori Intel Core di nona generazione ad elevate prestazioni per PC portatili

La tecnologia Intel ha dato il via all’innovazione nel campo del gaming e della creazione dei contenuti e continuerà le sue innovazioni di prodotto nei giochi per PC con l’introduzione – nel secondo trimestre di quest’anno – dei nuovi processori Intel Core di nona generazione (serie H), che includono i nuovi processori Intel Core i9.

Questa gamma di processori ad elevate prestazioni per dispositivi portatili potenzierà i migliori notebook per gamer e creatori di contenuti. Offrono infatti le prestazioni premium di cui questi utenti hanno bisogno per giocare e competere grazie ad un gameplay AAA fluido e senza compromessi, anche durante la registrazione e lo streaming simultanei.

Grazie a Intel Wi-Fi 6 AX200 (Gig+), che offre la più recente tecnologia Wi-Fi per gaming veloce, a bassa latenza e senza cavi, e alla memoria Intel Optane , che consente ampia capacità, straordinarie prestazioni di sistema e reattività persino nei design più sottili, Intel offre una piattaforma mobile completa per il gaming. Maggiori dettagli saranno disponibili al momento dell’annuncio nel secondo trimestre.

Esperienza grafica migliorata

Intel intende migliorare l’esperienza grafica di oltre un miliardo di consumatori in tutto il mondo, lavorando a stretto contatto con i suoi partner e clienti e coinvolgendo la comunità dei gamer in ogni fase del processo. Alla GDC, l’azienda ha fornito aggiornamenti sul miglioramento delle esperienze grafiche, tra cui:

    • Intel Graphics Command Center: Intel Graphics Command Center è un’applicazione che consente ai consumatori di ottimizzare la loro esperienza con la Grafica Intel. Sviluppata da zero e basata sui riscontri ottenuti dalla community, Intel Graphics Command Center è progettata per semplicità e facilità di utilizzo grazie a un’interfaccia utente moderna, al rilevamento automatico dei videogame e all’ottimizzazione del gaming con un solo clic. Inoltre, l’applicazione aiuta i consumatori a comprendere le impostazioni di sistema con semplici spiegazioni e immagini di anteprima, per capire in che modo ciascuna impostazione influirà sull’hardware.
    • The Odyssey: Intel ha organizzato l’evento inaugurale per i membri del suo nuovo programma per appassionati, denominato The Odyssey. Si tratta di un programma dedicato creato da Intel per ascoltare, coinvolgere e portare con sé la community degli utenti particolarmente esigenti in un viaggio verso un’esperienza visiva migliore. I partecipanti hanno appreso gli ultimi progressi nelle tecnologie della piattaforma hardware e software per il visual computing, i programmi beta per la community e le collaborazioni di settore, che miglioreranno la creazione di contenuti e le esperienze di gioco.

Intel GameDev Boost

Intel ha annunciato il programma di marketing Intel GameDev Boost, finalizzato a supportare gli sviluppatori di videogame, dai cosiddetti “indie” agli studi più importanti, e aiutarli ad accedere al miliardo di sistemi di gioco su PC basati su Intel dislocati in oltre 175 Paesi. Iscrivetevi a Intel Game Dev per saperne di più sul programma, sulla certificazione Runs Great on Intel Technology, su strumenti e tutorial per contribuire a pianificare e progettare videogame, librerie gratuite, analizzatori di prestazioni, strumenti per programmare in modo più efficiente e ottimizzazioni per prestazioni migliorate con l’architettura Intel.

Impegno contro i comportamenti tossici

Intel riconosce che i comportamenti molesti nel mondo del gaming costituiscono un problema per i gamer e un ostacolo alla crescita. Alla GDC, Intel e Spirit AI hanno analizzato il modo in cui la tecnologia può svolgere un ruolo significativo nell’affrontare questo complesso problema, collaborando su ricerca e sviluppo per aggiungere il rilevamento vocale ai loro strumenti di moderazione già esistenti. È stata presentata una dimostrazione degli strumenti integrati di Intel e Spirit AI per i moderatori di contenuti, per determinare se l’impegno in ricerca e sviluppo è in grado di affrontare i comportamenti aggressivi nelle chat vocali dei videogame.

Presso lo stand di Intel e durante le discussioni sponsorizzate da Intel alla GDC, le aziende leader nel settore della tecnologia e dei videogame presenteranno le ultime novità nel gaming su PC. Gli argomenti includono una conversazione sul futuro del cloud gaming con Tencent, una presentazione sull’ottimizzazione multi-core per sviluppatori di videogame e clienti con Creative Assembly* e discussioni su architettura software della grafica 3D, ray tracing interattivo, lo stato attuale della realtà virtuale (VR) e le soluzioni di machine learning per ridurre le molestie e la disonestà online.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.