Home » Hardware » Elon Musk presenta il robot umanoide di Tesla

Elon Musk presenta il robot umanoide di Tesla

Elon Musk presenta il suo nuovo progetto Tesla, si tratta di un robot umanoide, in grado di muoversi con agilità e consapevolezza, riconosce gli ostacoli e comunica con gli esseri umani, l’obiettivo è svolgere compiti pericolosi, ripetitivi o noiosi per l’uomo.

Tesla Bot: Le caratteristiche del robot umanoide

Presentato sul palco in occasione di uno speciale evento, il Tesla Bot è alto 175 centrimetri e pesa 56 chili, Musk ha dichiarato che può trasportare senza problemi un carico di 20 chili e sollevare fino a 68 chili con una velocità di movimento pari a 8 chilometri all’ora.

Nel corpo è presente un grande schermo che mostra informazioni ben leggibili, alimentato da 40 motori, di cui 12 nelle braccia, 12 nelle gambe, 12 nelle mani, 2 nel collo e 2 nel torso. Le videocamere sono montate nella testa mentre la scheda madre è nel petto. Non mancano all’appello sensori per l’equilibrio, rilevare oggetti, ostacoli, persone, animali o mezzi. Al fine di renderlo intelligente viene utilizzato un super computer impiegato per addestrare le auto Tesla.

Elon Musk ha sottolineato che Tesla produce robot semi-senzienti, in grado di muoversi da soli e interagire con gli umani, allo scopo di metterli al servizio della comunità per operare a fianco degli umani. Il robot può comprendere il linguaggio naturale e riconosce comandi come Puoi prendere quel bullone e avvitarlo con la chiave inglese? Musk ci tiene inoltre a precisare che sarà amichevole e avrà il compito di rendersi utile nel mondo con una serie di lavori. Verrà impiegato in ambito industriale per lavorare alle catene di montaggio, con elementi tossici e svolgere compiti pericolosi per gli umani. Tesla Bot verrà impiegato anche come assistente per operazioni di salvataggio ed emergenze in caso di disastri naturali.

A seguire potete dare uno sguardo all’intera presentazione con il Tesla Bot in azione:

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente. 

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.