Home » Hardware » Creative Pebble V3: Recensione e Video

Creative Pebble V3: Recensione e Video

Sul mercato vi sono numerose casse bluetooth, speaker economici per PC, casse USB o speaker jack, quest’oggi vogliamo condividere con voi la Recensione delle Creative Pebble V3, un prodotto adatto ad ogni tipo di esigenza, collegabili a qualsiasi dispositivo attraverso diverse connettività.

Le casse di Creative presentano il medesimo design delle versioni precedenti, ma offrono 4 differenti modi per utilizzarle. Potete collegarle via USB Type-A, USB Type-C, jack da 3,5 mm e Bluetooth.

Nella confezione troverete le casse Pebble V3 ed un adattatore per convertire il cavo da Type-C a Type-A, purtroppo il cavo Jack non è incluso, il che significa che dovrete acquistarlo separatamente.

Creative Pebble V3: Recensione

Le casse dispongono di una batteria interna, la quale viene alimentata attraverso lo stesso cavo USB Type-C che collega entrambi gli speaker. Se dunque utilizzate le casse con uno smartphone o tablet Android e iOS Type-C, non dovrete far altro che usare il solo cavo sia per alimentarle che utilizzarle.

Se invece optate per il Bluetooth o Jack, dovrete collegare anche il cavo USB per alimentarle, attraverso una fonte esterna. Le Pebble V3 consentono di regolare il suono tramite l’apposita manopola. Le dimensioni sono di 123 x 120 x 118 mm con un cavo che collega le due casse lungo 1,35 m ed un cavo per il collegamento ad un dispositivo esterno lungo 1,2m.

Non necessitano di configurazione o installazione, collegandole potrete utilizzarle fin da subito, con una potenza che si attesta sui 16W, un buon Audio per il prezzo al quale vengono proposte, ma che naturalmente non restituisce alti e bassi che solitamente si ricercano in casse e speaker.

Se utilizzate uno smartphone o tablet Android e iOS, collegando il cavo Type-C, l’Audio passerà direttamente alle Creative Pebble V3, permettendovi di giocare con il vostro dispositivo Mobile, usufruendo di un Audio più alto di quello offerto dal dispositivo stesso.

La qualità dei componenti interni permette alle casse di mantenere un volume elevato senza emettere disturbi durante la riproduzione. Avremmo indubbiamente optato per una batteria ricaricabile piuttosto che un’alimentazione costante e forzata, la quale obbliga a collegare sia il cavo USB che il Jack nei dispositivi che non dispongono di connettività Bluetooth o USB Type-A/C.

Purtroppo nella confezione oltre il cavo Jack non è incluso un adattatore di corrente, il quale dovrà essere acquistato separatamente, nel caso in cui vogliate alimentare le casse ad una presa di corrente per utilizzarle via Bluetooth. Come anticipato le casse dispongono di connettività Type-C, ma per vostra fortuna nella confezione hanno inserito un adattatore che permette di collegarle via USB Type-A.

Le casse hanno un costo di 40 euro circa, prezzo giustificato dalla qualità del prodotto, anche se rispetto i precedenti modelli viene aggiunta per lo più la connettività Bluetooth 5.0, restando invariate le restanti caratteristiche, tra cui la potenza stessa. Un prodotto che potrebbe tornarvi utile se non disponete di casse al PC o volete avere un volume maggiore mentre giocate con il vostro dispositivo Mobile.

Creative Pebble V3: Video Reecensione

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.