Home » Apple/iOS » Scoperta pericolosa falla nell’iOS: Aggiornate gli iPhone

Scoperta pericolosa falla nell’iOS: Aggiornate gli iPhone

L’iOS come Android non è mai al sicuro, nuove falle vengono scoperte nel corso del tempo, falle che Apple fixa prontamente, altre volte le lascia in balia dei malintenzionati essendone all’oscuro, come quella di cui vogliamo parlarvi oggi. 

Aggiornate iOS: Nuova falla colpisce gli iPhone

Ian Beer, esperto di sicurezza presso Google Project Zero, afferma di come l’iPhone possa essere facilmente colpito da un malintenzionato grazie ad una falla presente in un Sito Web. Visitando un certo sito con l’iPhone si rischia al compromissione dei propri dati oltre che della sicurezza del terminale.

Apple ha recentemente scoperto la falla ed ha prontamente risolto il problema con l’aggiornamento iOS più recente. Secondo un sondaggio pare che numerosi siano i dispositivi non ancora aggiornati, ciò li rende potenzialmente esposti al pericolo.

Il codice presente in siti malevoli come quello menzionato, utilizzano ben 14 differenti falle per bucare l’iOS, a seconda della versione in uso. Stando all’esperto in sicurezza pare che l’ultima versione risolva il problema.

Inutile dirvi di aggiornare immediatamente il vostro terminale all’ultima versione disponibile, qualora fosse possibile naturalmente.  Avete già aggiornato tutti i terminali Apple? Per maggiori informazioni consultate questo articolo.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.