Home » Apple trolla gli utenti bloccando il Jailbreak con il nuovo iOS 13.5.1

Apple trolla gli utenti bloccando il Jailbreak con il nuovo iOS 13.5.1

Da qualche ora è disponibile il nuovo aggiornamento per iPhone e iPad, il quale viene spacciato per “aggiornamento di sicurezza, importante da installare secondo Apple” ma che in realtà fa ben altro, ossia blocca il Jailbreak fixando e coprendo le falle che permettevano lo sblocco dei terminali fino all’iOS 13.5.

iOS 13.5.1 fixa il Jailbreak: Addio allo sblocco su iPhone e iPad

Il nuovo aggiornamento viene definito da Apple come estremamente importante oltre che consigliato, in quanto risolve alcuni problemi di sicurezza, che naturalmente non sono stati rivelati.

In realtà l’aggiornamento in questione impedisce agli utenti di sbloccare il proprio terminale attraverso il Jailbreak volatile con unc0ver, applicazione che consente appunto di sbloccare l’iPhone o iPad ad ogni riavvio o accensione.

A differenza di un tempo in cui il Jailbreak andava flashato nella memoria del terminale, oggi è possibile usufruirne in modo volatile come vi abbiamo appena detto, all’accensione il terminale è originale, ma aprendo l’app e tappando su Jailbreak viene riavviato e diventa sbloccato.

Spegnendo l’iPhone o iPad oppure riavviandolo torna originale. Il Jailbreak vi permette di installare Cydia, una sorta di store contenente tweak per personalizzare il dispositivo e non solo, emulatori, app pirata e rimuovere o aggirare alcune limitazioni imposte da Apple.

Inutile dirvi che Apple non vede di buon occhio il Jailbreak, essendo il suo sistema “chiuso” a differenza di Android, per cui fa il possibile aggiornamento dopo aggiornamento per impedire la sua esecuzione. Con l’iOS 13.5.1 ci è riuscita, almeno per ora.

Per cui se ci tenete al Jailbreak non aggiornate, altrimenti potete usufruire di questo “aggiornamento sulla sicurezza” scaricabile tramite le impostazioni con la connessione attiva, recandovi su Generale e poi Aggiornamento.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.