HomeApple/iOSApple annuncia nuovi servizi in Streaming

Apple annuncia nuovi servizi in Streaming

In occasione del Keynote, Apple ha ufficialmente annunciato l’arrivo di nuovi servizi in Streaming, ossia Apple News Plus, Apple Arcade e Apple TV Channels, a seguire maggiori dettagli.

Tutti i nuovi servizi in Streaming di Apple

Iniziamo da Apple News Plus al costo di 9,99 dollari al mese, servizio che permette di accedere a oltre 300 riviste in digitale suddivise per categoria, dalla fotografia all’informazione, dalla geografia all’intrattenimento. 

Gli abbonati potranno accedere ad una quantità di riviste e siti d’informazione elaborati in modo interattivi e ottimizzati per dispositivi mobile, con la possibilità di condividere l’abbonamento con la famiglia gratuitamente. Il lancio è previsto per il 2019. 

Proseguiamo con Apple TV Channels e Apple TV Plus. Il primo servizio è l’evoluzione della tradizionale Apple TV con l’introduzione di una serie di canali che possono essere selezionati da un sistema di video on demand, tra questi vi sono HBO, Showtime, Starz, Epix, CBS All Access, Cinemax, Comedy Central e molti altri.

Anche in questo caso è possibile usufruire gratuitamente del Family Sharing oltre che accedere a funzionalità simili a quelle proposte da Netflix. Il servizio sarà accessibile anche da dispositivi che non sono della MelaApple TV Plus invece è un servizio streaming con contenuti esclusivi prodotti direttamente da Apple. 

Concludiamo con Apple Arcade, il Netflix dei videogiochi della Mela, che a differenza di Google Stadia, per tanto non sarà necessario disporre di una connessione internet attiva.

Tra le compagnie che supporteranno la piattaforma vi sono SEGA, Konami, Disney, Devolver Digital, Platinum Games, Versus Evil, Sumo Digital e The Chinese Room. Tra i giochi annunciati troviamo Beyond the Steel Sky, Where Cards Fall, Fantasian, Lifelike e Overland.  Attualmente sono in fase di sviluppo oltre 100 giochi esclusivi.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram e Twitch

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.