Internet & Geek Blog
tomtop
Tutorial

Come escludere le cartelle dalla ricerca in Windows

Quando effettuate delle ricerche in Windows, nei risultati vengono naturalmente mostrati tutti i file o le cartelle associate alla ricerca da voi effettuata. Al fine di salvaguardare la vostra privacy e sicurezza, abbiamo deciso di condividere con voi “Come escludere le cartelle dalla ricerca in Windows“. In questo modo potete evitare che terzi trovino determinate cartelle presenti nel sistema, contenti dei file personali.

Come nascondere le cartelle durante la Ricerca in Windows

Per evitare che una o più cartelle non siano visibili durante la ricerca, bisogna deindicizzare le stesse, ma in che modo? Presto detto!

  1. Cliccate sullo Start
  2. Digitate Indicizzazione
  3. Cliccate su Opzioni di Indicizzazione
  4. Selezionate il percorso interessato
  5. Cliccate su Modifica
  6. Attendete l’apertura di una nuova finestra e deselezionate gli elementi che non volete indicizzare durante la ricerca, dunque nascondere

In questo modo potete celare alla vista di occhi indiscreti le cartelle che non volete che trovino con la ricerca. Non è possibile escludere un singolo file ma se volete potete farlo con un determinato tipo di file, recatevi in Avanzate (come Amministratori), dalla finestra principale delle Opzioni di Indicizzazione, e in tipi di file escludete le estensioni che non volete includere nella ricerca.

Ricostruite l’indice ed attendete. Se volete che l’operazione duri nel tempo, tramite Avanzate (come Amministratori) create un Nuovo Indice.

Giovanni Damiano

<p>Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata “Press Start”! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l’illuminazione con la nextgen e i VR</p><br />

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *