Internet & Geek Blog
tomtop
Software

Come loggarsi con più account nei siti web su Google Chrome

Dite la verità, chi non dispone di due o più account sui social network, e-commerce come AMAZON ed altri servizi online? Per collegarsi con più account simultaneamente, il più delle volte si ricorre a molteplici browser, oggi abbiamo la soluzione che fa per voi, il suo nome è Session Box ed è un’estensione per il browser Google Chrome. Scopriamo insieme come funziona.

 

Multi Login su Google Chrome con Session Box

Session Box è un’estensione sicura, funzionale e gratuita, disponibile sul Chrome Web Store di Google Chrome, con la quale è possibile effettuare più accessi ad un determinato sito, senza il bisogno di scollegare gli altri account o ricorrere a più browser ed altri escamotage.

Come funziona? Presto detto!

  1. Scaricate ed installate l’estensione da QUI
  2. Visitate il sito web dove volete attuare il multi login (assicurandovi che l’estensione sia attiva, la sua icona compare accanto alla barra degli indirizzi)
  3. Una procedura guidata vi chiederà di digitare il nome del gruppo e del sito, quindi compilate i campi
  4. Effettuate il login classico

Ripetete la procedura per tutti gli altri account, quindi visitate nuovamente il sito e ricompilate i dati. Potete ad esempio dare un nome differente ad ogni vostro account, inserendoli tutti nel medesimo gruppo.

Nel caso in cui abbiate più account AMAZON, potete creare un gruppo chiamato AMAZON e dare il nome ad ogni singolo account, fatto questo, per accedervi rapidamente, cliccate sull’icona dell’estensione, dal menù a tendina selezionate il nome del Gruppo per visualizzare tutti gli account, e su quello interessato per aprire una nuova scheda nel browser con l’accesso già effettuato!

Di seguito vi riportiamo il nostro Video Tutorial:

Giovanni Damiano

<p>Appassionato di videogiochi, telefonia, informatica e intrattenimento. Nato con un controller tra le mani vive in una remota zona della Transilvania in attesa di giochi da completare. La sua prima parola è stata “Press Start”! Cresciuto con un NES 8 BIT ha raggiunto l’illuminazione con la nextgen e i VR</p><br />

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *