Internet & Geek Blog
tomtop
Tech News

Amazon contro tutti: Nel 2018 arriva la pubblicità anche su Prime Video

Si dice che la pubblicità sia l’anima del commercio, come darle torto? Grazie alla pubblicità molti blog e servizi online riescono a mantenersi, nonostante vi è una grossa fetta di utenza che ricorre ad estensioni come AdBlock per aggirarla, ai danni dei creatori di contenuti.

Dopo Google con Youtube e il recente annuncio da parte di Facebook, anche Amazon ha deciso di sposare la politica dei video pubblicitari all’interno della propria piattaforma Prime Video, senza contare che dal 2018, dovrebbe fare il suo esordio, anche un servizio simile a Youtube ma prodotto dal noto e-commerce.

Arriva la pubblicità nei video Amazon

Secondo quanto affermato, da una fonte molto vicina ad Amazon, la quale sta collaborando con la società in questo ultimo periodo, pare che dal 2018, vedremo comparire le prime inserzioni pubblicitarie su Prime Video.

Verranno quindi offerti piani scontati per usufruire del servizio di video on damand della nota piattaforma, a patto che l’utente, si prepari psicologicamente, ad assistere a qualche spot pubblicitario di tanto in tanto.

Sappiamo tutti che Youtube è GRATIS ed è possibile usufruire del servizio, grazie ai tanti spot pubblicitari e banner all’interno dei video, naturalmente in questo caso la situazione è ben diversa, in quanto è l’utente a decidere se monetizzare nei video oppure no, mentre con Prime Video, la pubblicità, nel caso in cui si opti per un account ridotto in termini monetari, risulterà forzata per tutti.

Non ci resta che attendere per ulteriori conferme, smentite e dettagli.

Giovanni Damiano

<p><strong>SEO WEB COPYWRITER</strong>: Recensore, Tester, Blogger e Youtuber, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento videoludico</p><br />

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *