HomeTutorial informaticiWindows 7: Come risolvere il bug che non fa spegnere il PC

Windows 7: Come risolvere il bug che non fa spegnere il PC

Di recente Microsoft ha scritto definitivamente la parola fine al supporto di Windows 7 e per ironia della sorte sorge un bug decisamente fastidioso e riscontrato da numerosi utenti, il quale impedisce all’utente di spegnere il PC.

Nuovo bug in Windows 7 che non fa spegnere il PC

Microsoft ha riconosciuto la presenza del suddetto Bug e si è messa al lavoro per risolverlo, in attesa che esca una patch è già presente una possibile soluzione.

Il sistema operativo afflitto dal bug restituisce un messaggio di errore quando si tenta di spegnere il PC, del tipo “non hai i permessi per spegnere questo computer”.

Se vi capita una cosa del genere, non vi resta che procedere come segue:

  1. Cliccate sullo Start
  2. Digitate Esegui e cliccate sul risultato ottenuto
  3. Digitate gpedit.msc e cliccate su Ok
  4. Andate in Impostazioni computer> Impostazioni di Windows> Impostazioni di sicurezza> Criteri locali> Opzioni di sicurezza
  5. Cercate “controllo account utente”
  6. Abilitate l’opzione “esegui tutti gli amministratori in modalità Approvazione amministratore”
  7. Digitate nuovamente Esegui dallo Start
  8. Digitate gpupade/force
  9. Riavviate il sistema digitando shutdown -r in Esegui

Se avete seguito correttamente la procedura, dovreste risolvere il problema in questione. Vi ricordiamo e informiamo che potete sempre aggiornare a Windows 10 direttamente da Windows Update o tramite il tool di Microsoft.

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, 

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.