HomeTutorial informaticiWindows 10: Come gestire le finestre aperte con il PowerToys FancyZones

Windows 10: Come gestire le finestre aperte con il PowerToys FancyZones

FancyZones è la nuova utilità del pacchetto PowerToys di Windows 10, con la quale creare uno schema sul Desktop dove all’interno distribuire le varie finestre, in modo da tenere sotto controllo tutte le varie attività pur avendo un solo monitor a disposizione.  In questa Guida vi spiegheremo come utilizzarlo al meglio. 

Come gestire le finestre aperte in Windows 10 con FancyZones

I PowerToys risalgono all’epoca di Windows 95, si trattava di un insieme di utility gratuite sviluppate da Microsoft, allo scopo di andare incontro alle esigenze degli utenti. Recentemente Microsoft ha riportato in vita i PowerToys in Windows 10, tra questi vi è FancyZones, uno strumento davvero molto utile.

FancyZones consente di suddivide il Desktop in uno degli schemi disponibili, distribuendo le varie finestre all’interno dei riquadri, in questo modo pur avendo un solo monitor a disposizione potete tenere tutto sotto controllo.

FancyZones richiede l’installazione dei PowerToys che potete scaricare a questo indirizzo, fatto questo vi basterà procedere come segue:

  1. Cliccate con il tasto destro del mouse sull’icona dei PowerToys (accanto all’orologio)
  2. Cliccate con il tasto sinistro del mouse su Settings
  3. Cliccate su FancyZones 
  4. Assegnate una scorciatoia per richiamare tale funzionalità
  5. Cliccate su Edit Zones per scegliere il layout da utilizzare
  6. Cliccate su Apply
  7. Premete e tenete premuto il tasto Shift sulla tastiera (freccia in alto sopra il CTRL)  e cliccate sulla finestra da spostare o adattare, tenendo premuto il sinistro del mouse

In questo modo potete una volta scelto un layout, spostare le finestre in ogni singolo riquadro. Avete la possibilità sia di scegliere dei riquadri di default che crearli da voi a seconda delle vostre esigenze. Comodo non trovate? 

Autore Shinobi SEO WEB
Shinobi SEO WEB

Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram, Twitch, Youtube e Mixer

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.