Home » Tutorial informatici » Come dividere lo schermo del PC con Windows

Come dividere lo schermo del PC con Windows

Se vi state chiedendo come vedere due schermate su PC, allora siete nel posto giusto, perchè oggi vogliamo parlarvi di una pratica, gratuita e intuitiva soluzione che potrebbe fare al caso vostro, sopratutto se non avete più monitor. Come si fa il doppio schermo? Come affiancare due finestre sul desktop? Domande che in genere si pone chi lavora utilizzando un solo monitor, la risposta è FancyZones, una utilità del pacchetto PowerToys di Windows 10.

Come dividere in due lo schermo del PC

Come avere due schermate sul PC? Fancy Zone permette di dividere lo schermo PC Windows in quante parti volete e nel modo in cui ritenete opportuno, per poter posizionare le finestre dei vari programmi in ciascuna di essa, utile sopratutto se avete un solo monitor ma di grandi dimensioni, come i monitor ultrawide, con il quale dunque non avete bisogno di acquistarne ulteriori.

Fancy Zone è uno strumento ufficiale Microsoft e fa parte del pacchetto Power Toys di Windows, esistente fin da Windows 95, a differenza dello strumento che è stato sviluppato solo da qualche anno, grazie sopratutto agli hardware attuali le cui risorse consentono di avere più schermate in un solo monitor. FancyZones richiede l’installazione dei PowerToys che potete scaricare a questo indirizzo, fatto questo vi basterà procedere come segue:

  1. Cliccate con il tasto destro del mouse sull’icona dei PowerToys (accanto all’orologio)
  2. Cliccate con il tasto sinistro del mouse su Settings
  3. Cliccate su FancyZones 
  4. Assegnate una scorciatoia per richiamare tale funzionalità
  5. Cliccate su Edit Zones per scegliere il layout da utilizzare
  6. Cliccate su Apply
  7. Premete e tenete premuto il tasto Shift sulla tastiera (freccia in alto sopra il CTRL)  e cliccate sulla finestra da spostare o adattare, tenendo premuto il sinistro del mouse

In questo modo potete una volta scelto un layout, spostare le finestre in ogni singolo riquadro. Avete la possibilità sia di scegliere dei riquadri di default che crearli da voi a seconda delle vostre esigenze. Comodo non trovate? 

In questo modo non c’è bisogno di chiedersi Come collegare due monitor al PC con Windows 10? Perchè con un solo monitor potete dividere lo schermo in più parti usando lo strumento da noi descritto. Naturalmente funziona anche e sopratutto se avete più monitor, in questo modo potete aumentare e velocizzare la produttività, avendo la possibilità di tenere sotto controllo ad esempio WhatsApp, Telegram, Email ed altri software senza doverli aprire o contare sulle notifiche.

Come dividere in due lo schermo del PC Windows 8? Come dividere in due lo schermo del PC Windows 7? Non fa differenza che versione di Windows utilizzate, con il software Fancy Zone potete dividere lo schermo in molteplici parti e modi. Come mostrato avete modo di scegliere quante suddivisioni fare, se in verticale oppure orizzontale, creare un vostro layout personale sulla base delle vostre esigenze oppure scegliere uno di quelli già creati e personalizzalri.

Ci teniamo a precisare ovviamente che se avete più monitor dovrete indicare anche lo schermo in uso, quindi potete sia usare layout differenti per ciascuno schermo che lo stesso.

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.