Home » Come velocizzare l’arresto del PC in Windows

Come velocizzare l’arresto del PC in Windows

Vi è mai capitato di cliccare su Arresta il computer e di attendere svariati minuti prima che la procedura vada a buon fine? Oggi vedremo tutto quello che c’è da sapere per velocizzare lo spegnimento del PC.

Come velocizzare lo spegnimento del PC

Il tempo impiegato per lo spegnimento del PC spesso è legato al numero di programmi aperti o servizi in esecuzione, è bene conoscere i metodi che vogliamo condividere con voi di seguito per velocizzare la suddetta procedura. 

  • Assicuratevi di svuotare il file di paging dell’arresto, si tratta di un file noto come memoria virtuale che permette di usare una parte dell’hard disk come fosse RAM aggiuntiva. Aprite quindi il registro di sistema digitando regedit nello Start di Windows e recatevi in HKEY_LOCAL_MACHINESYSTEMCurrentControlSetControlSession ManagerMemory Management
    , assicuratevi che “ClearPageFileAtShutdown” sia impostato su “0x00000000 (0)” 
  • Individuate i servizi che causano ritardi, potete farlo recandovi in  Registri applicazioni e servizi Microsoft Windows Diagnostics-Performance Operativo, cliccate con il tasto destro del mouse su Operativo e poi su Filtro registro corrente, digitate 203 e cliccate su OK

Trucchi per velocizzare l’arresto del PC

Esistono dei trucchi applicabili al registro di sistema per velocizzare l’arresto del PC e ve li riportiamo di seguito:

Leggi anche I migliori trucchi per il Registro di Sistema Windows

  • Recatevi nel percorso HKEY_CURRENT_USERControl PanelDesktop e cercate la chiave di Registro AutoEndTasks, cliccate con il tasto destro e selezionate Modifica, dopo di che impostate il valore su 1. Nel caso non sia presente la suddetta voce, potete sempre crearla come nuova chiave DWORD
  • Quando si spegne il PC solitamente trascorre un tempo di 20 secondi circa necessario per ripulire la cache, potete controllare e modificare il numero di secondi dal percorso HKEY_CURRENT_USERControl PanelDesktop, a questo punto cercate la chiave chiamata WaitToKillAppTimeout, cliccate con il tasto destro e modificate il valore
  • Se non rispondono entro 5 secondi, Windows considera le app come appese, per chiuderle in maniera forzata potete sempre modificare quel valore dal percorso  HKEY_CURRENT_USERControl PanelDesktop, modificate la chiave HungAppTimeout
  • Come ultima possibilità vi è la modifica del tempo necessario per killare un’app e quindi chiudere la sessione, per fare questo recatevi in HKEY_LOCAL_MACHINESYSTEMCurrentControlSetControl e cercate la chiave WaitToKillServiceTimeout, dopo di che modificatela 

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.