Home » Tutorial: Il Bios

Tutorial: Il Bios

Il bios è probabilmente la parte più importante del pc dato che, rappresentando l’interfaccia tra hardware e software, è necessario per il boot.
Molti pensano che il Basic Input/Output system sia un’entità smanettoni, uno strumento di impossibile accesso; questo tutorial dimostrerà che non è così cercando di spiegare a grandi linee le funzioni principali.

I nomi dei menu elencati qui sotto potrebbero essere leggermente diversi a seconda del tipo di bios che state utilizzando, ma i concetti che stanno alla base sono generici.

Ide/SATA primary/secondary master/slave : Settaggi relativi ai dischi o masterizzatori presenti nel sistema.
In caso di problemi conviene mettere il valore AUTO in maniera da lasciare il bios libero di impostare i valori corretti

Floppy options: Indica qual’è l’unità floppy. Se non è presente bisogna inserire NONE.

Halt on: Indica al Bios come comportarsi in caso di errore durante il bootstrap. La scelta consigliata è “all, but keyboard” che trascura gli errori della tastiera (dovuti quasi sempre ad un collegamento errato o mancante).

First boot device / Boot device list: Indica qual’è l’ordine con cui il bios analizzerà le periferiche e i dischi alla ricerca di un sistema operativo da avviare. Questa opzione è particolarmente importante quando si vuole avere la possibilità di eseguire un boot da pendrive oppure da dvd.

Boot from LAN first: E’ un’opzione usata a livello aziendale o nelle università e consente l’uso di un sistema operativo presente sulla rete.

Quick Power On Self Test: All’avvio, il bios esegue il testing di una serie di componenti. Questo test può essere abbastanza lungo (basta considerare che il POST esegue 3 volte il test della memoria). Settando a enabled questa opzione si velocizzano le operazioni di POST (Power On Self Test).

HDD SMART Capability: Esegue il test dei dischi all’avvio sfruttandone le caratteristiche SMART (Self
Monitoring Analysis and Reporting Technology) che permette di stimare i possibili crash dell’hd e valutarne la vita residua.

Internal/External cache: Permette di abilitare o disabilitare la cache della CPU. E’ altamente consigliato il settaggio su enabled.

CPU Frequency: La frequenza della CPU si ottiene moltiplicando il Front Side Bus (FSB) per un fattore di moltiplicazione interno del processore. Questa opzione permette quindi di variare la frequenza di funzionamento. Anche se su i pc di ultima generazione è in disuso, vale la pena di citarla perchè era la chiave più utilizzata dagli esperti di overclocking.

Virus Warning: Funzione spesso abbastanza inutile, dato che il database di riconoscimento dei virus è limitatissimo, dovrebbe eseguire un controllo sul settore di avvio del disco e sui boot manager. E’ sconsigliato, dato che spesso causa anche dei “falsi positivi”.

Init Display First: Permette di settare quale scheda video dovrà partire all’avvio. Utile per disabilitare la scheda grafica integrata sulla motherboad in favore di quella pci-e.

Wake up On LAN: Permette al computer collegato su una lan di essere riattivato dallo standby da un altro computer connesso sulla stessa rete. La funzione, viene usata spesso nelle aziende in cui un server centrale invia il wakeup message in broadcast.

Cpu / System Temperature/Voltage: Indica il valore di temperatura misurata dalle termocoppie presenti sulla scheda madre e i relativi voltaggi letti. Un valore anomalo in questi potrebbe portare ad un decadimento delle prestazioni del pc e ad un danneggiamento dei componenti. Per questo motivo è indispensabile anche settare le soglie, ovvero i valori che, una volta raggiunti, obbligano il pc allo spegnimento forzato.

Quelle che sono state elencate sono solo alcune tra le principali funzionalità del bios. Nessun tutorial può comunque sostituire la consultazione del manuale della vostra scheda madre.

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.