Home » Come Criptare il disco del PC con Veracrypt

Come Criptare il disco del PC con Veracrypt

Volete proteggere il vostro nuovo computer con Windows 10 tramite la crittografia? Allora VeraCrypt fa al caso vostro. Si tratta di un programma open source e quindi totalmente gratuito, usato da molti per proteggere i dati personali presenti su chiavette e hard disk.

Come criptare il disco con VeraCrypt

La crittografia permette di rendere i file nel disco completamente illeggibili e di conseguenza irrecuperabili, proteggendoli al meglio. Questo tipo di protezione ovviamente è diversa dalla classica password che è possibile bypassare facilmente. Se un disco è criptato anche scollegandolo dal computer e collegandolo ad un altro non è possibile conoscerne il contenuto. VeraCrypt è compatibile con Windows XP, Vista, 7,8 ed ovviamente 10 oltre che Mac e Linux.

Basato sul codice sorgente del vecchio TrueCrypt, VeraCryot è un software che potrebbe tornarvi molto utile e che supporta anche i PC moderni con Windows 10 e sistemi EFI. Facile da utilizzare ma sopratutto sicuro e completo. Usare questo tipo di programmi per la protezione del PC e dell’intero disco necessita poi di una password ad ogni avvio. Vediamo insieme come installarlo ed utilizzarlo.

  1. Scaricate il programma gratis cliccando QUI ed installatelo mantenendo le impostazioni di default
  2. Aprite il menù Start del sistema e lanciatelo
  3. Scegliete uno o più drive elencati da crittografare 
  4. Scegliete tra l’opzione Normal o Hidden (maggiori dettagli a fine articolo)
  5. Proseguite e scegliete se fare l’intero disco o solo  una partizione
  6. Indicate il numero di sistemi operativi presenti sul PC e quindi scegliete singleboot o multiboot 
  7. Digitate la password che vi verrà richiesta ogni volta (20 caratteri o di più fino ad un massimo di 64)
  8. Attivate se volete il keyfiles che permette di avere aiuti nello sblocco del disco 
  9. Attivate se volete il PIM per avere una seconda protezione oltre la password 

Al termine della procedura, il vostro disco o pendrive verrà protetto o meglio dire criptato. Grazie alla procedura guidata potete creare un disco di ripristino e quindi fare il backup dei dati in formato ISO da ripristinare all’occorrenza. 

Differenze tra Normal e Hidden

Veniamo ora alle due modalità citate. Con la Normal è possibile criptare una partizione o l’intero disco avviandolo successivamente solo una volta digitate la password, con l’opzione Hidden invece si crea un sistema operativo in un volume nascosto ed un secondo che funge da esca. In questo caso il PC si avvia richiedendo la password ma per accedere al sistema nascosto bisogna digitare la password di riserva. 

Nel caso in cui vogliate decriptare il disco, lanciate il programma e scegliete l’opzione System > decrypt system partition drive, per rimuovere la cifratura dei dati.

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.