Home » Tutorial informatici » Come aggirare i siti Web che rivelano l’AdBlock

Come aggirare i siti Web che rivelano l’AdBlock

Vi è mai capitato di visitare un sito web con tante pubblicità e di ricorrere ad estensioni gratis per Chrome e Firefox come Adblock per bloccare la pubblicità? A volte può capitare che un sito riesca a riconoscere la presenza di Adblock e impedire all’utente di visitare una pagina se non viene disattivato. Oggi vi sveleremo come fare per aggirare tale blocco, con la premessa che questo articolo è solo a scopo informativo e che per rispetto nei confronti dei creatori di contenuti, è sconsigliato abusarne o utilizzarlo sempre e ovunque.

Prima di addentrarci nel discorso vogliamo spendere due righe sull’argomento. Chi decide di creare un blog gratis, lo fa per cercare di monetizzare dai contenuti presenti, mediante per l’appunto l’uso di pubblicità come Google Adsense, certo il guadagno è piuttosto misero, sopratutto agli inizi, ma è pur sempre qualcosa se si desidera intascare qualche soldo alla fine del mese con il proprio lavoro. Bloccare la pubblicità nei blog impedisce ai creatori di contenuti di monetizzare e di conseguenza è una mancanza di rispetto nei confronti di chi fa questo tipo di lavoro, ma allo stesso tempo purtroppo c’è chi abusando della pubblicità la propone in modo invadente, da spingere gli utenti a bloccarla o abbandonare il sito.

Come disattivare AdBlock per un sito

Di norma Adblock blocca tutte le pubblicità sulla rete una volta installato nel browser, ad eccezione di quei siti in cui è attivo un plugin per identificare Adblock e impedire all’utente di visitare la pagina se attivo. Nelle impostazioni di Adblock è presente la possibilità di disattivare Adblock in tutti i siti o disattivare Adblock in un sito specifico.

Dove si trova Adblock? Se avete installato Adblock nel browser, troverete la sua icona accanto alla barra degli indirizzi, in alto a destra, non potete sbagliarvi, ha l’icona di una mano con il divieto o qualcosa di simile, a seconda della versione installata. Come si toglie AdBlock? Se volete disabilitare adblock chrome allora non vi resta che cliccare sull’icona dell’estensione e poi sulla pausa, se invece vi state chiedendo come disinstallare AdBlock su Chrome allora non dovete far altro che cliccare con il tasto destro del mouse sull’icona dell’estensione e poi su Rimuovi estensione.

Come togliere AdBlock su Chrome? Procedete nel modo indicato a seconda di come volete rimuoverlo, se disinstallarlo completamente o disabilitarlo temporanamente. Naturalmente lo stesso procedimento è valido per disattivare AdBlock su Firefox o Disattivare Adblock su Android, anche se in questo caso si ricorre ad un’applicazione esterna, dato che non è ancora possibile installare estensioni su browser Mobile.

Come aggirare il blocco di Adblock?

Fatta questa premessa vediamo invece ora come aggirare il blocco AdBlock, il che significa usare AdBlock nei siti che lo rilevano. In alcuni siti web è presente un codice JAVA che è in grado di rilevare se l’utente utilizza un’estensione per il blocco delle pubblicità, forzandolo a disattivarlo per proseguire.

Premettendo che avete l’Adblock attivo, scaricate l’estensione Greasemonkey per Firefox o Tampermonkey per Chrome, dopo di che installate lo script Anti-Adblock clicker da uno dei seguenti indirizzi:

Se avete installato Grease Monkey o Tampermonkey in precedenza, vedrete il pulsante Install aprendo uno dei siti riportati, a questo punto cliccate sul pulsante e il gioco è fatto. Quando visiterete un sito web in grado di rivelare la presenza dell’Adblock, potrete navigare al suo interno tranquillamente, continuando ad usare il blocco delle pubblicità.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il nostro articolo Adblock come funziona: Download, Installazione e Utilizzo su PC Windows, browser Google Chrome/Firefox e Mobile Android/iOS

A seguire vi riportiamo il nostro Video Tutorial:

Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati con *

Devi usare questo HTML tag e attibuti: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Password dimenticata

Inserisci l’indirizzo email con cui ti sei registrato e riceverai un link per reimpostare la password.