HomeTutorial informaticiCome aggiornare il BIOS

Come aggiornare il BIOS

La stabilità di un computer spesso è associata ai driver installati sul computer, è importante assicurarsi che tutti i driver siano aggiornati, sopratutto se avete intenzione di apportare modifiche hardware alla macchina, tramite l’installazione di nuovi componenti che si tratti di banchi di RAM, schede video o altro. Quest’oggi vedremo come aggiornare il BIOS. 

Come aggiornare il BIOS

Inizialmente l’aggiornamento del BIOS richiedeva procedure complesse e rischiose, oggi non è più cosi, chiunque può aggiornare il proprio BIOS all’ultima versione disponibile. Naturalmente i rischi di ritrovarsi una scheda madre da cestinare sono ancora presenti, per tanto è importante procedere con cautela ma sopratutto estrema attenzione.

Per aggiornare il BIOS bisogna prima di tutto conoscere:

  • Il produttore della scheda madre
  • La versione della scheda madre
  • La versione del BIOS installata

Se avete acquistato una scheda madre diversi anni fa e non avete mai aggiornato il BIOS, almeno una nuova versione è stata rilasciata. Per conoscere la versione del BIOS:

  1. Cliccate su Start
  2. Digitate CMD
  3. Cliccate sul Prompt dei Comandi 
  4. Digitate wmic bios get smbiosbiosversion  

Se volete avere ulteriori informazioni:

  1. Cliccate su Start   
  2. Digitate Esegui  (Se volete potete anche premere la combinazione di tasti Windows + R sulla tastiera, in questo modo vi troverete direttamente nell’Esegui)
  3. Digitate msinfo32
  4. Cliccate su OK

Potete consultare i dettagli alla voce Versione/data BIOS. Infine scaricando CPU-Z, potete conoscere con certezza non solo il produttore ma anche la versione della scheda madre.

Ora che conoscete tutte le informazioni di cui avete bisogno, digitate su Google il nome della scheda madre, troverete il sito web ufficiale da dove scaricare i driver.

Assicuratevi che:

  • I driver corrispondano alla vostra scheda madre
  • I driver siano più recenti rispetto quelli attualmente installati 

Una volta scaricati i driver procedete come segue:

  1. Collegate una pennetta USB al PC
  2. Formattate la pennetta USB in FAT32  (la guida a fine articolo)
  3. Estraete l’archivio con i driver scaricati in precedenza
  4. Copiate o trasferite i driver del BIOS nella root (memoria principale) della pennetta USB 
  5. Riavviate il PC con la pennetta USB collegata
  6. Premete CANC o F2 (le istruzioni le visualizzate su schermo) per accedere al BIOS
  7. Cliccate su Avanzate 
  8. Cliccate su Strumenti
  9. Cliccate su EZ Flash 
  10. Scegliete la pennetta USB dove sono presenti i driver 
  11. Cliccate sul driver da installare
  12. Cliccate su OK
  13. Al termine della procedura entrate nuovamente nel BIOS
  14. Premete F5 per caricare le ottimizzazioni di default
  15. Premete F10 per salvare e uscire

Congratulazioni, avete aggiornato i driver del BIOS. Noterete fin da subito maggiore stabilità! Per formattare una pennetta USB:

  1. Collegate la pennetta USB al PC
  2. Cliccate con il sinistro del mouse (2 clic) su Risorse del Computer
  3. Cliccate con il tasto destro del mouse sulla pennetta USB
  4. Cliccate con il sinistro del mouse su Formatta
  5. Scegliete FAT32 come file system
  6. Cliccate su OK

Ora potete procedere all’aggiornamento del BIOS!

Autore Giovanni Damiano
Giovanni Damiano

SEO WEB COPYWRITER: Tester, Recensore, Blogger ,Youtuber e Streamer, appassionato di Tecnologia e Intrattenimento Videoludico

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.