Home » Software (Download & Update) » Vivaldi: Disponibile la nuova versione 2.0

Vivaldi: Disponibile la nuova versione 2.0

A partire da oggi è ufficialmente disponibile una nuova versione per Vivaldi, il celebre browser ideato dal co-fondatore di Opera, scopriamo insieme quali sono le principali novità e migliorie introdotte. 

Vivaldi si aggiorna con 1500 miglioramenti!

Vivaldi è una valida alternativa ai tanti browser presenti sulla rete, leggero e veloce, intuitivo e moderno. Vivaldi 2.0 introduce numerosi cambiamenti che permettono al software di mettersi in pari con la concorrenza.

Da notare fin da subito la presenza di un design ispirato chiaramente a quello di Google Chrome. Con il nuovo aggiornamento vengono introdotte numerose novità e migliorie, alcune funzioni già presenti nella concorrenza da molto tempo, altre invece inedite e gradite, come la possibilità di avere a portata di mano tutti i siti web attinenti alle tematiche spesso ricercate sulla rete.

Scopriamo insieme quali sono alcune delle novità e migliorie:

  • Possibilità di sincronizzare cronologia, segnalibri, password e dati personali
  • Introduzione dell’auto completamento dei testi nei siti web
  • Introduzione della crittografia end to end per proteggere le informazioni personali dell’utente
  • Opzione per sovrapporre o rendere fluttuanti i pannelli 
  • Possibilità di ridimensionare le tile delle schede trascinando uno dei bordi
  • Nuova opzione che permette di avere a portata di clic una lista di siti web consigliati, basati sulle abitudini di navigazione dell’utente 
  • Integrazione del motore di ricerca DuckDuckGo durante la navigazione in incognito 

Vivaldi 2.0 è basato sull’ultima versione di Google Chrome ed è disponibile per Windows, Linux e macOS dal sito ufficiale. Di seguito vi riportiamo un Trailer che mostra le più importanti novità e migliorie introdotte con il nuovo aggiornamento:

 

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.