Home » Software (Download & Update) » Facebook Messenger: La nuova app arriva su Windows e MacOS

Facebook Messenger: La nuova app arriva su Windows e MacOS

La nuova applicazione di Facebook Messenger arriva finalmente e ufficialmente su Windows e MacOS, con la quale potete rimanere in contatto con amici e parenti con chat e videochiamate. Scopriamo insieme le novità della nuova versione.

Il nuovo Facebook Messenger disponibile su Windows e MacOS

La nuova versione permette prima di tutto di restare sincronizzati con quella Mobile,di conseguenza offre notifiche per i nuovi messaggi, supporta ovviamente la modalità scura, le GIF, videochiamate di gruppo e molto altro ancora.

Secondo delle statistiche pare che in quest’ultimo periodo, probabilmente a causa del Coronavirus, il numero delle persone che usano il browser desktop per effettuare chiamate audio e videochiamate su Facebook è aumentato a dismisura.

Ecco come appare l’applicazione:

Veniamo ora alle novità:

  • Possibilità di videochiamare in gruppo su un solo schermo, restando in contatto con amici e parenti
  • Non è necessario conoscere l’email o il numero di telefono per contattare qualcuno, basta Facebook Messenger
  • Possibilità di utilizzare la chat mentre si lavora, grazie al multitasking
  • Sistema di notifiche gestibile a piacimento, con il quale gli utenti possono rimanere aggiornati su nuovi messaggi
  • Sincronizzazioni chat tra la versione mobile e desktop
  • Supporto GIF, modalità scura e molto altro

La nuova app di Facebook Messenger è scaricabile GRATIS sul Microsoft Store e Mac App Store. Una volta installata ed effettuato il login con il vostro account, potete rimanere in contatto con i vostri amici, parenti o sconosciuti direttamente via Desktop, senza utilizzare il browser, attraverso una comoda applicazione.

Scritto da
Shinobi SEO WEB
Appassionato di Videogiochi, Tecnologia e Intrattenimento. Ritiene che il sapere appartenga a tutti e debba essere condiviso liberamente.  Seguimi su Facebook, Twitter, Ludomedia, Instagram,

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.