Home » Software (Download & Update) » Convertire file MP4 in AVI con Mobile Media Converter

Convertire file MP4 in AVI con Mobile Media Converter

Hai scaricato diversi file MP4 ma non sai come convertirli in AVI? Niente panico, oggi sei capitato nel posto giusto. Come da titolo, nella seguente guida mostreremo molto facilmente come convertire file MP4 in AVI.

Convertire file MP4 in AVI

Convertire file MP4 in AVI con Mobile Media Converter è facilissimo, ecco come fare…

Se realmente vuoi imparare anche tu a convertire file MP4 in AVI, ti consigliamo ti libertati da ciò che stai facendo e andare a vedere quello che ora scriveremo proprio qua sotto. Non credi che stiamo già parlando troppo? Forza si inizia.

Per convertire file MP4 in AVI esistono tantissimi programmi, noi ti consigliamo di scaricare Mobile Media Converter, uno dei migliori nel suo campo. Il software che ti abbiamo appena citato viene interamente rilasciato gratis, assomiglia e non poco al famosissimo Video to Video Converter.

La vera chicca di Mobile Media Converter è che può essere utilizzato senza problemi senza dover installare niente ed oltre a Windows è perfettamente compatibile con i seguenti due sistemi operativi: Linux e Mac OS X.

Convertire file MP4 in AVI

Se vuoi usufruire di tutti i servizi del programma che ti stiamo presentando, in primis devi collegarti alla home del suo sito ufficiale e fare un tap sulla dicitura portable, nel caso non la trovi rimane esattamente sotto la seguente scritta: Download for Windows.

Passaggi finali!

Una volta che hai proceduto al download di Mobile Media Converter sul tuo computer, parti con l’installazione. Terminata anche questa, fai partire il software.

Aperto il programma, tutto ciò che devi fare e trascinare i file MP4 che hai intenzione di trasformare nel formato AVI nella finestra del programma, niente di difficile.

Convertire file MP4 in AVI

Dal menu’ a tendina chiamato Conversion to, scegli la dicitura AVI video, poi fai un tap sulla freccia in basso a destra per entrare nelle impostazioni e eventualmente scegli il livello quantitativo del video di output in base alle tue esigenze. Una volta fatto anche questo passaggio, non ti rimane altro che fare un click sul tasto Convert e aspettare che la conversione venga terminata con successo.

Cosa pensi di questo articolo?

0 0

Lascia un commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Lost Password

Please enter your username or email address. You will receive a link to create a new password via email.