HomeRumors20 anni di scommesse sportive: come la tecnologia ha cambiato questo settore

20 anni di scommesse sportive: come la tecnologia ha cambiato questo settore

Correva l’anno 1998 quando in Italia furono legalizzate le scommesse sugli eventi sportivi. Nonostante in altri Paesi le scommesse sportive fossero già consentite da tempo, come ad esempio nel Regno Unito (si raccontano aneddoti sulle scommesse risalenti addirittura alla metà del XIX secolo), per quanto riguarda il Belpaese la possibilità di puntare denaro sull’esito di una partita avvenne per la prima volta in occasione dei Mondiali di Calcio in Francia, ed era esattamente il 27 giugno.

La prima partita durante quegli storici mondiali su cui si poté puntare fu il match tra l’Italia e la Norvegia, giocata nello stadio Vélodrome di Marsiglia e conclusasi con la vittoria degli azzurri per 1-0, grazie al goal di Vieri al 18′ del primo tempo. Quella vittoria fu memorabile soprattutto per i primissimi vincitori delle scommesse calcistiche, e si diede il via così a quel sistema di giocate che strizzava l’occhio, e ancora continua a farlo, ad appassionati del gioco e dello sport.

Grazie all’avvento e allo sviluppo della tecnologia, oggi il settore delle scommesse è in continua evoluzione e crescita, dovendosi comunque confrontare con un pubblico sempre più esigente e attento sulla qualità del servizio. È estremamente semplice ormai per chiunque avere la possibilità di scommettere e puntare sui propri beniamini, ed è altrettanto semplice informarsi circa le migliori quote sulle scommesse sportive e su chi abbia le maggiori probabilità di vittoria. Bastano solamente pochi clic. Tutto ciò non è che la conseguenza di un processo tecnologico che inesorabilmente si sviluppa e apporta innovazioni sempre più accattivanti e attente alle esigenze dei consumatori, tanto da mettere praticamente in ombra i metodi più tradizionali di scommettere e rendendo sempre più popolari le cosiddette scommesse Live. Esse ormai sono un vero e proprio must e questo a sua volta implica ovviamente un aggiornamento delle piattaforme di gioco più che mai repentino.

Il giocatore ormai è per la gran parte delle volte online, avendo soprattutto accesso a Internet su qualsiasi dispositivo mobile e può usufruire dei servizi del settore del betting anche “on the go”. L’industria del gambling si è così tanto estesa (e continua a crescere inarrestabilmente) da aver portato online non solo la possibilità di effettuare delle puntate, ma anche di giocare come se si fosse in un vero e proprio casinò, con tutti i relativi servizi e prodotti che una struttura tradizionale può offrire. Tra i cambiamenti più importanti che però ha portato la tecnologia nel settore del gioco, vi è sicuramente la possibilità oggigiorno di poter scommettere su qualsiasi tipo di sport: prima era solo il calcio, oggi, la scelta è coerente con praticamente tutti gli sport esistenti. Tra le altre novità nel mondo delle scommesse impossibile non citare anche i fantasy match, che consistono in uno scontro virtuale in cui le due squadre si affrontano tuttavia indirettamente: la vincitrice sarà il team che avrà portato a segno più punti/goal dell’altra.

La tecnologia ha portato anche il settore delle scommesse a inserirsi nel mondo videoludico, con i cosiddetti e-sports, gli sport virtuali che è possibile praticare stando davanti a uno schermo. Anche per questi ultimi oggi vengono organizzati dei grandi eventi in cui le competizioni virtuali si fanno sempre più accanite e variegate e in cui ovviamente è possibile piazzare scommesse.

Insomma il settore del betting non sembra conoscere battuta d’arresto e continua anno dopo anno a suscitare curiosità a un numero sempre maggiore di persone. Con tali premesse, forte anche di una tecnologia che procede fianco a fianco a questa industria, non risulta difficile credere che il successo delle scommesse sportive riuscirà a raggiungere felicemente il traguardo del quarto di secolo.

 

Autore

Nessun commento

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la nostra informativa sulla privacy. Chiudendo questo banner, scrollando la pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi